Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Lotus Elise 250 SE, stessa potenza ma ancora più leggera

Vai alla versione integrale

Il marchio britannico celebra i 50 anni dello stabilimento di Hethel con un'edizione limitata della Elise, il cui peso è ora contenuto a soli 899 kg

ROMA - Lotus Elise è la piccola del marchio britannico, la cui prima serie, uscita vent'anni fa, divenne ben presto un punto di riferimento nel mondo delle sportive di piccole cilindrata. Oggi Lotus celebra i 50 anni dello stabilimento di Hethel e per festeggiare l'anniversario ecco la  Elise 250 Special Edition, solo 50 esemplari basati sulla top di gamma 250 Cup, cui strappa il primato di Elise più leggera di sempre, equipaggiati con il consueto motore turbo 1.8 da 243 cv ma caratterizzati da un peso piuma mai visto. 

FRECCIA IN CARBONIO - Solo 899 kg (25 in meno della 250 Cup) grazie all'utilizzo di materiali ultraleggeri come la fibra di carbonio e alluminio, seguendo la classica filosofia Lotus "light is right", che garantiscono un impresisonante rapporto peso potenza di 270 cv per tonnellata. Ma la nuova serie limitata non è solo votata alle prestazioni (che rimangono praticamente invariate rispetto a quelle della già estrema 250 Cup): evidenti gli interventi estetici, con un'ampia la posteriore e uno splitter anteriore (in fibra) che donano al tutto un aspetto più pistaiolo che mai. Al pari della Cup anche la Special Edition scatta da 0 a 100 km/h in 4"3 (due decimi in meno di Alfa Romeo 4C) e raggiunge una velocità massima di 248 km/h (La 4C Coupé sfiora i 260). Il prezzo in Italia è di 67.980 euro, diventando di fatto l'Elise più costa di tutta la gamma. 


 


 

 

Lotus Elise 250 Special Edition: foto