Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

I Migliori Vini Italiani, da gustare

Vai alla versione integrale
Al Salone delle Fontane, dal 16 al 19 febbraio degustazioni e laboratori con le eccellenze vinicole italiane

Rossi, bianchi, rosati, con bollicine o senza e chi più ne ha più ne metta, ma tutto rigorosamente made in Italy. Arrivano praticamente da tutte le regioni della penisola gli oltre 100 espositori con le loro 600 e passa etichette che si potranno assaggiare a “I Migliori Vini Italiani”, in programma da giovedì 16 a domenica 19 febbraio nella sorrentiniana location del Salone delle Fontane all’Eur. Dopo il successo di Milano dello scorso dicembre, l’evento ideato da Luca Maroni, analista sensoriale e nota firma enologica italiana, torna nella Capitale. 

L’edizione 2017 si inaugura con la consueta consegna dei riconoscimenti da parte dello stesso Luca Maroni alle più importanti aziende vitivinicole italiane il giovedì sera alle ore 20. Durante la premiazione si alterneranno momenti musicali e rappresentazioni artistiche. I vini saranno premiati secondo il metodo di degustazione scientifico creato da Maroni, basato sul principio che la qualità del vino è la piacevolezza del suo sapore e sui tre parametri di Consistenza, Equilibrio e Integrità. Archiviata la prima serata, ci si potrà immergere nel vivo della manifestazione, i visitatori potranno scoprire attraverso un suggestivo percorso le migliori etichette della produzione italiana in libera degustazione. Degustazioni che saranno arricchite da deliziosi assaggi di specialità gastronomiche di aziende accreditate food Made in Italy. Durante le quattro giornate in programma diversi eventi collaterali, tra cui i Wine Tasting, laboratori di degustazione incentrati sulla sua metodologia di analisi sensoriale, durante i quali il pubblico potrà scoprire le caratteristiche organolettiche di circa 10 vini di aziende presenti alla manifestazione (l’accesso ai laboratori è incluso nel costo del biglietto, fino ad esaurimento posti e previa prenotazione sul sito HYPERLINK http://www.imiglioriviniitaliani. com www.imiglioriviniitaliani.com). 

La grande novità di quest’edizione è Sentori DiVini: degustazioni guidate di vini e sentori in un inedito confronto alla scoperta dei paesaggi olfattivi della natura e del vino. Legni, Fiori, Frutti e le mille combinazioni possibili di eco olfattive nel vino saranno introdotte e commentate da Luca Maroni e da Ambra e Giorgia Martone. Non mancheranno intermezzi musicali nel corso di “I Migliori Vini Italiani”, a cura di Villa Incanto, una formazione musicale che rivisita l’Opera Lirica esibendosi in ricercati costumi di scena con accompagnamento di pianoforte. Previsto anche uno spazio per i più piccoli con laboratori e attività in tema con la manifestazione dedicate ai bambini dai 5 anni in su.