Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Moto2, Binder out: in Texas ci sarà Cardus

Vai alla versione integrale
Il pilota spagnolo scenderà in pista nel prossimo Gp: prenderà il posto del sudafricano, infortunato e sottoposto a un'operazione al braccio sinistro

ROMA - Nel Gp delle Americhe, che si correrà i Texas in questo fine settiman, sarà lo spagnolo Ricky Cardus a sostituire Brad Binder per il team Red Bull KTM di Moto2. Binder dovrà essere operato nuovamente al braccio sinistro, a causa di complicazioni alla frattura che aveva riportato a novembre durante i test di Valencia. Nonostante il dolore il sudafricano è riuscito a correre il Gp d’Argentina arrivando anche nella zona punti.

ESPERIENZA Cardus, che ha 29 anni, è un collaudatore della KTM e ha una lunga esperienza nella categoria intermedia. Dal 2010 a oggi ha sempre corso almeno due gare del motomondiale, in più dal 2011 al 2015 ha disputato cinque stagioni intere. Durante il mondiale in corso è sceso in pista con la Speed Up, arrivando 25esimo sul circuito di Losail.

Tutto sul motomondiale