Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Skoda Karoq, la nuova SUV media è in arrivo

Vai alla versione integrale
Già ufficializzatA la gamma motori che andrà dai 115 CV del 1.0 TSI 3 cilindri fino ai 190 CV del 2.0 TDI

ROMA - Si chiama Karoq il nuovo SUV di skoda, che debutterà il prossimo 18 maggio a Stoccolma e che andrà ad affiancarsi alla Kodiaq, rispetto a cui è più corta di 32 cm. Con 4,38 metri di lunghezza supera dunque di 2 cm la “cugina” Seat Ateca, interpretando il concetto di Sport Utility Vehicle in maniera meno dinamica ma più pragmatica. L’auto non è ancora stata svelata nella sua interezza e nelle immagini disponibili attualmente è ritratta ancora con la pellicola optical che ne maschera le forme definitive.

MOTORI - Il debutto avverrà il 18 maggio a Stoccolma con un evento dedicato, mentre il debutto commerciale è previsto nella seconda metà del 2017.Skoda ha già ufficializzato la gamma motori che andrà dai 115 CV del 1.0 TSI 3 cilindri fino ai 190 del 2.0 TDI, passando per il 1.6 TDI e per il nuovo 1.5 TSI con disattivazione dei cilindri. La trasmissione DSG a 7 rapporti è disponibile con tutti i propulsori, così come quella manuale a 6 marce, tranne che per il turbodiesel top di gamma che si può avere solo con il cambio automatico e la trazione integrale.

TECNICA - Insomma, per un modello cruciale come questo, Skoda ha attinto dal meglio della banca organi del Gruppo Volkswagen. A questo proposito è interessante notare che sulla Karoq debutterà anche la strumentazione completamente digitale, un’innovazione partita da Audi e arrivata non da molto anche sulle Volkswagen. Anche nelle altre aree la Karoq punta in alto a livello di equipaggiamenti: altra prima assoluta per una Skoda sono i fari full LED, ma non è da meno l’offerta di connettività.

DOTAZIONI - Saranno disponibili l’hotspot Wi-Fi, del modulo LTE e con il debutto del pulsante per la chiamata di emergenza, inserito all’interno dei nuovi servizi CareConnect. Inoltre ci sono la ricarica induttiva e tutti i sistemi più evoluti di compatibilità con gli smartphone, che sono parte della piattaforma software SmartLink+. Anche i sistemi di assistenza alla guida sono al top e includono il cruise control adattivo con funzione traffic-jam. Come ogni Skoda che si rispetti, infine, anche la Karoq è simply clever, come dimostra il bagagliaio da almeno 521 litri. 

Skoda Karoq, prime immagini "optical"