Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

F1, Kubica torna in pista: «Ho capito cosa ho perso»

Vai alla versione integrale
Emozioni contrastanti per il pilota polacco che, ieri, ha girato a Valencia con una Lotus del 2012. Era dall'incidente del 2011 che non guidava una monoposto

VALENCIA - È stato un ritorno emozionante. Robert Kubica, dopo 6 anni, è di nuovo sceso in pista con una monoposto di F1: lo ha fatto ieri  Valencia, sul circuito Ricardo Tormo, per un test a bordo di una Lotus del 2012, che però portava i colori attuali della scuderia Renault. Il pilota polacco, che nel 2011 aveva abbandonato il Circus a causa di un grave incidente durante un rally, ha compiuto 115 giri.

ADDIO ALL'ENDURANCE


SENSAZIONI CONTRASTANTI «È stata una giornata molto importante dal punto di vista delle emozioni Sono stato a lungo lontano dal paddock e ho passato dei momenti difficili - ha spiegato Kubica - Fino a qualche anno fa pensavo fosse impossibile. Provo sensazioni contrastanti: sono orgoglioso di questo traguardo, ma ripenso anche a quello che ho perso». Sulla possibilità di un ritorno, Kubica commenta: «Non so cosa mi riserverà il futuro, ma so solo una cosa: ho lavorato più di un anno per preparare questo test, ho girato con un buon passo in condizioni difficili. Non era facile dopo sei anni - prosegue - ringrazio la Renault per l’opportunità che mi ha dato».

Tutto sulla F1

Robert complained about grip, understeer, downforce and had the biggest smile on after his 115 laps!! #Kubica pic.twitter.com/dOqJCc0iez