Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Europei Elite Pugilato: quattro azzurri ai quarti di finale 

Vai alla versione integrale

Federico Serra stacca anche il pass per i Mondiali di settembre; Vianello e Di Lernia sconfitti dalle decisioni dei giudici; Cappai elimina il campione del mondo, avanti anche Mangiacapre

KHARKIV (UCRAINA) - Ancora italiani protagonisti agli Europei Elite di pugilato in corso a Kharkiv. Il primo a salire sul ring è Federico Serra, che, maramaldeggiando (due i conteggi per il suo avversario) sul polacco Slominski, si regala il pass per i quarti e annesso biglietto di solo andata per i Mondiali di settembre ad Amburgo. Serra si giocherà il passaggio alle semifinali mercoledì contro lo spagnolo Heredia. Esce di scena, immeritatamente, Paolo Di Lernia nei 64 Kg, sconfitto per spilt decision (2-3) dal bronzo di Londra 2012 Petrauskas. L'azzurro boxa meglio del lituano, premiato però alla fine dai giudici. Stesso discorso per il supermassimo Guido Vianello, sfavorito nel verdetto (2-3) nel suo ottavo di finale contro il russo Babanin. Nella sessione pomeridiana di oggi per l'Italia apre Manuel Cappai che, eliminando la testa di serie numero 1 e campione del mondo in carica, l'azero Mamishadza, vola ai quarti e stacca anch'egli il biglietto per Amburgo 2017. Nei quarti se la vedrà con l'inglese Farrel. Il pomeriggio azzurro che si conclude con la netta vittoria (5-0) di Vincenzo Mangiacapre negli ottavi dei 69 kg. sullo sloveno Bakovic. Mangiacapre passa così ai quarti, dove il 21/06 sfiderà il tedesco Baraou, e prenota un posto per il Mondiale di settembre. Domani saliranno sul ring Fiori contro il.britannico Clarke, Manfredonia con il.danese Larsen, Cavallaro opposto al macedone Carapcevschii e Di Serio che affronterà lo slovacco Tanko.

Le ultime notizie sugli Altri Sport