Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Calciomercato Spal, è Melchiorri l'obiettivo per l'attacco

Vai alla versione integrale
Per avere il giocatore del Cagliari va convinto Rastelli. Matos e Macheda le altre idee 

FERRARA - Il nome nuovo per l'attacco della Spal è Federico Melchiorri. Lo sta monitorando con attenzione Davide Vagnati, avendo aperto da qualche giorno i contatti con il Cagliari che un pensierino alla cessione dell'attaccante lo sta facendo. C'è da individuare la formula (il prestito secco resta la via privilegiata), c'è soprattutto da convincere il tecnico cagliaritano Rastelli che di Melchiorri è da sempre grande estimatore, e che vorrebbe rivederlo in campo nel ritiro estivo dopo il grave infortunio al crociato che da dicembre lo ha costretto a restare ai box. La virata sull'attaccante del Cagliari s'è resa necessaria viste le difficoltà incontrate dalla Spal per arrivare prima ad Alberto Paloschi, ormai promesso sposo del Chievo, poi a Pietro Iemmello che a Sassuolo danno per sicuro partente, destinazione Las Palmas.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

IDEE E CONFERME - Accantonata pure l'ipotesi Matri, ecco che Melchiorri diventa più di un'idea. Altri due nomi sono spuntati fuori nelle ultime ore: quello di Federico Macheda, che al Novara nella seconda parte di stagione s'è rilanciato, e di Ryder Matos che l'Udinese intende mandare in prestito per farlo maturare definitivamente. È ormai in dirittura d'arrivo la trattativa per portare Luca Rizzo alla corte di Semplici: col Bologna c'è l'intesa su tutta la linea. A breve potrebbe seguirlo in alta Emilia pure Marios Oikonomou per il quale però s'è mosso anche il Verona, col Milan invece sono ripresi i colloqui per il baby Giovanni Crociata, 20 anni, così come per il rinnovo del prestito di Gianmarco Zigoni. 

TUTTO SULLA SPAL