Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Calciomercato, il Lione conferma: «Gonalons va alla Roma»

Vai alla versione integrale

Il presidente Aulas in conferenza stampa: «Ci lasciamo in buoni rapporti». Ieri il procuratore del calciatore aveva annunciato l'arrivo del giocatore in Italia lunedì per le visite mediche

ROMA - Anche il Lione conferma: Maxime Gonalons sarà un calciatore della Roma. Lo ha annunciato il presidente dell'Olympique, Jean-Michel Aulas, nel corso della conferenza stampa di presentazione di Ferland Mendy, nuovo acquisto del club francese. «Maxime è venuto questa mattina per firmare la conclusione del contratto. Abbiamo un accordo con la Roma, ci lasciamo in buoni rapporti».  Le parole di Aulas arrivano il giorno dopo le dichiarazioni del giocatore, Frederic Guerra, che ieri aveva anticipato la chiusura dell'affare. Lunedì Gonalons sarà a Roma per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con il suo nuovo club: da quanto filtra, l'accordo tra le società è sulla base di cinque milioni di euro. Il centrocampista ventottenne era in scadenza di contratto nel 2018 e il direttore sportivo Monchi non si è fatto sfuggire l'occasione di calciomercato.

Il tuo browser non supporta questo video

GRINTA E CARATTERE - Tatticamente intelligente, grintoso e dalla grande personalità, Gonalons è stato capitano del Lione. A 19 anni l'episodio che rischiò di costargli la carriera: fu colpito dal batterio dello stafilococco aureo che lo portò vicinissimo alla setticemia, rischiando addirittura l'amputazione della gamba. Superato questo ostacolo, Maxime è ripartito senza fermarsi. Nell'ultima stagione ha disputato 45 partite complessive con un gol e tre assist.

VIA GERSON? - Con l'acquisto di Gonalons e il ritorno di Pellegrini, Monchi ha completato il centrocampo, che già conta sui tre titolari De Rossi, Strootman e Nainggolan. A questo punto, resta da definire il futuro di Gerson, scommessa di Sabatini. Era arrivato un anno fa per una cifra complessiva di 19 milioni di euro e a gennaio rischiò di lasciare il club. Ora Monchi si interroga.

Roma, nessuno sfugge ai meme di Rudiger