Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Rally Roma Capitale, la V edizione al via

Vai alla versione integrale

Presentata in Campidoglio l'edizione 2017 del Rally di Roma, valido come gara dei campionati europeo e italiano

ROMA - Presentato in Campidoglio il 5° Rally di Roma Capitale, gara valida come tappa del Campionato Europeo Rally FIA, del Campionato Italiano Rally e del Coppa Italia – Campionato Regionale. La gara, in programma dal 15 al 17 settembre 2017,  coinvolgerà ben 36  comuni per 12 prove speciali e un percorso complessivo di quasi 1000 chilometri.

L’evento, organizzato da Motorsport Italia e coordinato del pilota romano Max Rendina, vedrà protagonista un vasto territorio del Lazio con le prove speciali che si terranno a Roma ed in molte località a sud della capitale fino ad arrivare alla cittadina di Pico. Primo appuntamento venerdì 15 settembre di fronte alla Bocca della Verità, cornice alla cerimonia di partenza degli equipaggi, che poi si sposteranno all’Eur per lo svolgimento dell’emozionante prova spettacolo ai piedi del Colosseo Quadrato, mentre il gran finale con la cerimonia di premiazione dei vincitori si svolgerà domenica 17 settembre nella splendida cornice del Pontile di Ostia sul litorale di Roma. 

Il saluto del Presidente Aci Angelo Sticchi Damiani per il Rally di Roma Capitale: “Una nuova stagione e una nuova avventura per una gara che, con il supporto fondamentale di Acisport, è cresciuta prepotentemente, raggiungendo quest’anno la prestigiosa validità per il Campionato Europeo Rally Fia che si affianca alla consueta per il Campionato Italiano Rally.  Il Rally di Roma Capitale rappresenta un raro esempio di gara nata con l’obiettivo di crescere e di puntare alle vette più alte del rallismo internazionale, vette raggiunte in sole cinque edizioni.
Merito questo sicuramente degli organizzatori di Motorsport Italia, guidati da Max Rendina, che hanno fortemente creduto in una idea, quella di fare di Roma una straordinaria ed unica grande vetrina per i rally a livello internazionale. Un progetto sicuramente ambizioso e non facile da realizzare, che è stato messo a punto e portato avanti con estrema decisione e professionalità. Naturalmente in fase di presentazione è quindi d’obbligo ringraziare loro per quanto sono riusciti a fare in questi ultimi anni. Uno sforzo importante che ha visto gli uomini della Motorsport Italia supportati dal lavoro e dalla professionalità delle donne e degli uomini di Acisport che, ancora una volta, saranno elemento indispensabile e determinante nel successo della gara. Una gara dal percorso imponente, una gara che impegnerà quindi al massimo tutti gli attori compresi naturalmente i protagonisti in gara".

Max  Rendina ideatore della gara ha commentato: “Il Rally di Roma Capitale vedrà la Città di Roma ed il Lazio accogliere sportivi da tutto il mondo in questa edizione che vedrà la partecipazione di piloti italiani ed internazionali.  Ci prepariamo a far vivere agli appassionati e non solo, una  memorabile edizione con un  prestigio internazionale veramente meritato e conquistato con il duro lavoro e la professionalità di tutto lo staff. Oggi quest’appuntamento rappresenta un punto di riferimento, un esempio concreto di come un evento  possa convivere con il territorio portando non solo il prestigio di una gara internazionale ma anche energie e risorse preziose in chiave turistica. Mi auguro che questa gara sia per tutti un momento di divertimento e di gratificante sfida sportiva e  ringrazio tutti coloro che hanno concretamente collaborato all’organizzazione di questa edizione”.

 RALLY DI ROMA CAPITALE: IL PERCORSO