Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Tesla licenzia centinaia di lavoratori negli USA

Vai alla versione integrale
Il numero di persone che lasceranno l'azienda non è stato ufficializzato, ma potrebbe essere compreso tra 400 e 700.

ROMA - Qualcosa non va all’interno della Tesla Motors e il sintomo più chiaro sono i licenziamenti di centinaia di lavoratori negli Stati Uniti, decisi dopo l’annuale processo di analisi dei risultati. Il numero di persone che lasceranno l’azienda non è stato ufficializzato, ma potrebbe essere compreso tra quattrocento e settecento. Questi licenziamenti – a cui potrebbero seguirne altri -sono stati decisi nonostante Tesla, che in tutto ha 33.000 dipendenti, si trovi nella fase cruciale del lancio della Model 3

Le aree aziendali interessate da questa decisione sono la produzione, ma anche le vendite e l’amministrazione. Evidentemente i vertici della Tesla sono convinti che qualcuno non lavori come dovrebbe ma sono anche pronti a premiare chi fa bene la sua parte, visto che altri dipendenti avrebbero ricevuto promozioni e premi in denaro. Quello che è certo è che finora sono state consegnate solo 260 delle 450.000 Model 3 ordinate.