Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Eurolega, Pianigiani: "Mi aspettavo qualche vittoria in più. Miglioreremo"

Vai alla versione integrale
© LaPresse
Il coach dell'Armani Exchange Milano ha analizzato la stagione europea dei biancorossi

ROMA - Si è conclusa con una bruciante sconfitta a fil di sirena contro il Panathinaikos l'Eurolega dell'Armani Exchange Milano che per il secondo anno di fila ha raccolto un risultato senza dubbio sotto le attese chiudendo al penultimo posto con soltanto dieci vittorie all'attivo. Di questo ne è consapevoleanche coach Simone Pianigiani che a caldo ha ammesso che si sarebbe aspettato qualche vittoria in più ma che, pur senza cercare alibi, ha spiegato che nella costruzione della chimica di squadra i tanti infortuni, come quello di Young che poi non ha mai vestito la casacca biancorossa, hanno pesato: «Sinceramente a fine stagione mi aspettavo qualche vittoria in più all'attivo. Per il modo in cui abbiamo giocato tante partite meritavamo qualcosa in più. Abbiamo cominciato con tanti giocatori esordienti nella competizione e nel momento chiave della stagione siamo stati penalizzati dai tanti infortuni, tra cui quello di Young che sicuramente ci avrebbe garantito molta fisicità per competere a questi livelli. Le undici sconfitte portate a casa nel girone d'andata hanno certamente condizionato il nostro cammino europeo. A questi livelli c'è tanto equilibrio e sappiamo che abbiamo buoni margini di miglioramento e dobbiamo far tesoro di quello che abbiamo fatto quest'anno in chiave futura».