Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Buon compleanno Città Eterna

Vai alla versione integrale
Da oggi fino a domenica Roma si veste a festa e offre a cittadini e turisti eventi e rievocazioni per celebrare il compimento dei 2771 anni di età

“O almo sole, tu non vedrai mai nessuna cosa al mondo più grande di Roma”. Così scriveva un paio di millenni fa Orazio Flacco. E per non dimenticarcelo, anche quest’anno l’Urbe darà sfoggio di sé nei prossimi giorni e soprattutto sabato 21. La Città Eterna si appresta dunque a festeggiare il suo 2771esimo compleanno con una serie di rievocazioni storiche ed eventi che già dalla giornata di oggi si terranno in diversi luoghi della Capitale. Si comincia nel pomeriggio dalle 14.30 presso il Circo Massimo con il convegno “Adriano e l’inclinatio imperii” per un piccolo antipasto di quello che succederà nei successivi tre giorni. È infatti da domani che si entrerà nel vivo con la mostra fotografica (curata dall’Associazione “Fotografiamo”) delle passate edizioni, sempre al Circo Massimo, a partire dalle 9 del mattino. Dalle 11 alle 12, invece, bisognerà spostarsi al Tempio di Esculapio a Villa Borghese per la rievocazione del rito PRO SALVTE ET FELICITATE REI PVBLICAE celebrato da Adriano nelle vesti di Pontifex Maximus. Nell’area del castrum, dalle 9 alle 16, saranno allestiti dalle associazioni ROMARS e GSR dei banchi didattici che si occuperanno di illustrare le diverse sfaccettature della vita nella Roma Antica: dalla scuola alla medicina, dall’alimentazione alla religione passando tra gladiatori, legionari e pretoriani. Dalle 12 alle 13 circa, presso l’area convegni del Circo Massimo, si potranno incontrare gli scrittori Giulio Castelli, autore di diversi romanzi best seller ambientati nell’Antica Roma, Flavio Russo e Andrea Biscaro. Dopo, un’ora di intrattenimento per i più piccoli con i Giochi dell’antica Roma e, per chi volesse, alle 17 ecco il coro di Romae Aeterna nella piazza del Campidoglio. Dalle ore 11 di sabato pathos ed emozioni a non finire: presso il colonnato del Pantheon è in programma la rievocazione dell’ADVENTVS dell’imperatore Adriano. Questo momento, nell’antichità, rappresentò la solennizzazione dell’arrivo a Roma dell’Imperatore che si trovava ad Antiochia, al momento della morte di Traiano, e riuscì ad entrare nell’Urbe solo l’anno successivo. Dopo gli incontri con gli scrittori Massimiliano Colombo, Andrea Frediani e Stefano Crivell nell’area convegni del Circo Massimo, sarà la volta della rievocazione del “tracciato del solco” e poi a seguire la Cerimonia delle Palilie e gli eventi musicali del Trio Frediani e Lavinia Fiorani. Nella giornata di domenica, da non perdere il Corteo Storico che partirà dal Circo Massimo per arrivare alla statua di Augusto in Via dei Fori, per rendere omaggio con una corona di fiori e poi tornare indietro. Altro evento a cui sarà impossibile mancare è la ricostruzione storica dell’edificazione del vallo di Adriano e della scomparsa della IX Legione.