Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Dal Giappone una banana tutta speciale

Vai alla versione integrale
Una tecnica innovativa ha creato Mongee, una varietà del frutto di cui si può mangiare anche la buccia

Presto sui banchi dei nostri mercati, e sugli scaffali dei supermercati potremmo avere una novità: una banana veramente speciale di cui si potrà mangiare anche la buccia. Si esatto, una buccia totalmente diversa da quella che siamo abituati a vedere e ovviamente a non mangiare. Questa strana ma straordinaria novità arriva dal Giappone dove questo frutto speciale è il risultato di una tecnica decisamente innovativa chiamata "freeze thaw awakening: congelando le piante di banano a -60° e ripiantandole a 27°, esse crescono molto velocemente e il risultato è una buccia completamente matura, dal sapore dolce che si può mangiare insieme al frutto. Questa “banana speciale” si chiama Mongee ed è ora disponibile in alcuni negozi della regione di Okayama a un presso altissimo, 6 dollari (4,8 euro) al pezzo.