Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Mini Electric Classica, omaggio al passato con occhio al futuro

Vai alla versione integrale
Presentato a New York l'esemplare unico che anticipa idealmente la prima Mini elettrica, in commecio dal 2019

ROMA – La Mini elettrica arriverà sul mercato nel 2019, nell'ambito dell'elettrificazione del Gruppo Bmw, che porterà successivamente al debutto la X3 e la inedita i4.

Nel frattempo il marchio britannico ha presentato al Salone di New York un'interpretazione vintage del futuro elettrico, la Mini Electric Classica, esemplare restaurato della prima generazione di Cooper, equipaggiato con un motore elettrico purtroppo destinato a rimanere unico.

Un passaggio simbolico, che unisce il passato Mini al futuro anticipato dalla Electric Concept svelata al Salone di Francoforte 2017, preparando la strada alla tre porte zero emissioni che verrà presentata contestualmente alle celebrazioni per i 60 anni del marchio. Diventando la prima elettrica ad essere commercializzata ma non la prima in assoluto: a partire dal 2008 erano stati costruiti 600 esemplari di Mini E, prototipo che ha spianato la strada alla cugina Bmw i3.

 

Mini Electric Classica, elettrico vintage