Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Automobili Pininfarina, nasce il nuovo brand di elettriche extra-lusso

Vai alla versione integrale
Presentato a Roma il nuovo marchio indipendente creato da Pininfarina e Mahindra per produrre hypercar innovative e sostenibili

ROMA – Potenza compresa tra i 1500 e i 2000 cavalli, sviluppati da un powertrain elettrico per una velocità massima di circa 400 km/h e uno scatto 0-100 in soli 2 secondi. Una produzione ridotta a 90 esemplari, in vendita a 2 milioni di euro ciascuno. Sopresa: non è una nuova Bugatti, ne una Pagani. Ma la prima hypercar di Automobili Pininfarina, il nuovo marchio nato da una costola dell'azienda fondata nel 1930 dal geniale Giovanni Battista e corroborata ai capitali indiani di Mahindra. 

Numeri impressionanti, per un progetto ancora senza volto che verrà presentato nel 2019 in forma prototipale per entrare in produzione nel 2020. Sarà una vettura di extra-lusso sostenibile, diversa dalle attuali hypercar non solo per la propulsione elettrica ma anche per design e contenuti. Equipaggiata con un sistema di guida autonoma di livello 3 (tendente al 4) sarà in grado di parcheggiare da sola, ad esempio, una rarità nel segmento.

Nessuna occasione migliore per presentarla che il primo E-Prix di Roma, con Mahindra impegnata in Formula E fin dal 2014. La tecnologia delle monoposto sarà trasferita sulla hypercar, assicura Luca Borgogno, design manager Pininfarina ora trasferitosi nel nuovo progetto. Che tiene a precisare come il design sarà completamente nuovo e non riprenderà quello delle concept car presentate duranti gli ultimi saloni (come la H2 Speed dell'immagine).

Il dr. Pawan Goenka, presidente di Mahindra Racing, ha inoltre aggiunto: “Siamo certi che sia il momento giusto per lanciare Automobili Pininfarina, in virtù della sempre più vasta esperienza maturata da Mahindra nel settore dei veicoli elettrici grazie alla nostra partecipazione al campionato di Formula E, dove siamo attualmente secondi nelle classifiche piloti e costruttori, e della maestria comprovata di Pininfarina nel design automobilistico, che ci permetterà di sviluppare veicoli elettrici eleganti e a elevate prestazioni per i mercati globali.”

Paolo Pininfarina, Presidente di Pininfarina SpA, ha dichiarato: “Accogliamo con grande entusiasmo Automobili Pininfarina; il lungo elenco di prestigiose case automobilistiche per cui Pininfarina SpA progetterà vetture in futuro si arricchisce così di un nuovo cliente. Questo progetto aiuta me e la mia famiglia a realizzare il sogno di mio nonno: vedere sulle strade del mondo vetture straordinarie e innovative firmate in esclusiva Pininfarina.”

Pur essendo praticamente omonimi i due marchi saranno infatti completamente distinti e uno indipendente dall'altro. E l'hypercar sarà solo la prima creazione di Automobili Pininfarina: nel 2022 arriverà già un secondo modello, su cui al momento i vertici dell'azienda mantengono il massimo riserbo. Ma con una certezza: ogni auto rappresenterà il massimo dell'esclusività e dell'innovazione.