Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Paralimpiadi, giornata di qualificazioni: il programma di giovedì

Vai alla versione integrale
© Getty Images
Non verranno assegnate medaglia ma l'hockey e il curling possono regalare sorprese

PYEONGCHANG - Domani, giovedì 15 marzo, si prospetta una giornata ricca di gare per le Paralimpiadi coreane, ma non saranno assegnate medaglie. Gli atleti del biathlon e dello snowboard saranno di scena senza andare a caccia del podio. Particolare attenzione, però, per l’ice hockey essendoci in programma due semifinali, e per il wheelchair curling.

BIATHLON - All’Alpensia Biathlon Centre diversi andranno in scena i campioni uomini che si alleneranno su una distanza di 15 km in tutte le categorie in gara (sitting, standing e visually impaired). Lo stesso accadrà per le donne che avranno la possibilità di testare su una distanza inferiore (12,5 km). 

SNOWBOARD - Lo start è previsto per le 9,15 locali (1,15 ora italiana). Gli atleti, uomini e donne, approfitteranno dell’intera giornata per allenarsi e prendere confidenza con il circuito. Sarà una giornata importante poiché precede quella dove verranno assegnate le medaglie (venerdì 16 marzo). 

ICE HOCKEY - Sono due le semifinali in programma. La prima si terrà alle 12 locali (4 ora italiana) tra Canada e Repubblica di Corea. I nord americani arrivano a questo appuntamento con tre vittorie e nessun gol subito mentre la squadra asiatica giunge a questa sfida con due vittorie e una sconfitta contro gli Stati Uniti. I canadesi partiranno con i favori dei pronostici. Alle 20 locali (12 ora italiana) si affronteranno per la seconda semifinale l’Italia e gli Usa. Gli americani non hanno mai fallito nessun match, ma gli azzurri hanno regalato diverse soddisfazioni piegandosi solo allo strapotere dei canadesi. 

WHEELCHAIR CURLING - Al Gangneung Curling sarà una giornata ricca di match con tre season. Alle 9,35 il Canada sfiderà la Germania, in contemporanea la Svizzera affronterà gli atleti russi. Gli Usa proveranno a dare spettacolo contro la Norvegia così come la Gran Bretagna contro la Repubblica di Corea. Il primo pomeriggio darà il via alle season 16 con altri quattro match. Alle 14,35 locali la Norvegia torna a giocare ma l’avversario sarà la Slovacchia, la Cina dovrà fare i conti con la Repubblica di Corea, mentre le altre due squadre scandinave Svezia e Finlandia saranno impegnate rispettivamente contro Canada e Npa. La giornata si chiude con la season 17. Alle 19,35 la Svezia e la Svizzera proveranno a far divertire i tifosi giunti al Palazzetto, tante emozioni potrebbero registrarsi anche tra Finlandia e Germania ma attenzione alla sfida tra Cina e Gran Bretagna. Infine gli Usa dovranno fare i conti con la Slovacchia.