Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Paralimpiadi, ice hockey: Usa d’oro, battuto il Canada

Vai alla versione integrale
© AP
Nell'ultima giornata di gare a PyeongChang assegnati sei podi. Nello sci di fondo la 4x2,5km: mixed relay vinta dall'Ucraina e open dalla Francia. Medaglie anche nello sci alpino con lo slalom femminile

PYEONGCHANG - Ultima giornata di gare alle Paralimpiadi di PyeongChang 2018, ultime sei medaglie d’oro assegnate nella notte con atleti ed atlete gareggiare nello sci alpino per quanto riguarda lo slalom femminile (nelle categorie visually impaired, standing e sitting) e nello sci di fondo con le staffette 4x2,5km sia mixed relay che open relay. Nell’ice hockey la finale per l’oro tra Stati Uniti e Canada.

SCI DI FONDO - La notte si è aperta all’Alpensia Biathlon Centre, laddove si è iniziato con la 4x2,5km mixed relay e la medaglia d’oro è andata all’Ucraina di Iurii Utkin, Liudmyla Liashenko, Yuliia Batenkova-Bauman e Oksana Shyshkova che ha chiuso con un tempo totale di 24’31”9. Argento al Canada (Natalie Wilkie, Emily Young, Chris Klebl e Mark Arendz) staccato di 50” e bronzo alla Germania (Steffen Lehmker, Andrea Eskau che ha svolto due frazioni e Alexander Ehler) distante 53”4 dagli ucraini. Nella gara open relay da registrare la medaglia d’oro della Francia che ha chiuso in 22’46”6 grazie alle due frazioni svolte da Benjamin Daviet e alle prove di Anthony Chalencon e Thomas Clarion. Argento per la Norvegia (due frazioni di Nils-Erik Ulset, Hakon Olsrud e Eirik Bye) staccata di 22”5 e terzo posto per il Canada (due frazioni di Collin Cameron e due di Brian McKeever) distante 1’05”8 dai norvegesi.

SCI ALPINO - Allo Jeongseon Alpine Centre è invece andato in scena lo slalom femminile: nella categoria visually impaired oro per la britannica Menna Fitzpatrick, argento per la slovacca Henrieta Farkasova e bronzo per un’altra britannica, Millie Knight. Nella categoria standing oro per la francese Marie Bochet (quarto oro in questa edizione), argento per la canadese Mollie Jepsen e bronzo per la tedesca Andrea Rothfuss. Per quanto riguarda il sitting, infine, oro alla tedesca Anna-Lena Forster (secondo oro dopo la supercombinata), argento alla giapponese Momoka Muraoka e bronzo all’austriaca Heike Eder.

ICE HOCKEY - Dopo la medaglia di bronzo sfumata per l’Italia, battuta 1-0 dai padroni di casa della Corea del Sud, al Gangneung Hockey Centre è andata in scena la finale per l’oro tra le due squadre formate da professionisti di Canada e Stati Uniti. La medaglia d’oro è andata alla formazione a stelle e strisce vincente 2-1 ai tempi supplementari: Canada in vantaggio nel primo periodo con Billy Bridges, nel terzo il pareggio di Declan Farmer che poi nell'overtime ha segnato la rete per l’oro degli Stati Uniti.