Inter, che sorpresa: ad Appiano canta Bocelli!

La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images
La squadra e lo staff hanno ricevuto il saluto del cantante, da sempre tifoso nerazzurro, al termine della seduta mattutina di allenamento. Il 59enne toscano, dopo aver stretto la mano ai giocatori e al tecnico Luciano Spalletti, si è esibito in "Nessun dorma", l'aria che si conclude con "All'alba vincerò", quasi un augurio per la squadra di cui è appassionato. Una performance che ha emozionato i calciatori
© Inter via Getty Images

Per Approfondire

Commenti

Dalla home

Vai alla home