Napoli, 93 milioni di capitale umano in panchina

Il progetto della società azzurra è entrato nel futuro: la panchina si è allungata e si è ampliata per dare valide alternative ad Ancelotti<br />
 
© FOTO MOSCA
 Fabian Ruiz, 30 milioni: stazza e corsa, farà strada. È un mancino che Ancelotti vorrebbe far giocare da mezzala di destra per poter dargli la possibilità di calciare, entrando dentro al campo. Sarà il concorrente di Zielinski e di Allan
© Bartoletti
 Verdi, 25 milioni: sei mesi dopo disegna parabole e gioca ovunque. Destro e sinistro con la stessa naturalezza, può giocare su una fascia e sull'altra, ma volendo anche alle spalle di una prima punta e inventarsi "falso nueve". È la controfigura di Callejon, di Insigne e di Mertens
© FOTO MOSCA
 Malcuit, 13 milioni: il fluidificante. Ha un'origine offensiva, nasce come esterno alto ma ha imparato a difendere. Può occupare la corsia di destra, in concorrenza con Hysaj, ma anche quella mancina, nel caso serva
©
 Maksimovic, 25 milioni: il vero rinforzo. Smaltiti i problemi alla schiena è la carta in più di Ancelotti: è il vice-Koulibaly o anche l'erede di Albiol, ha sensibilità tecnica e non solo un fisico dal quale chiunque farebbe bene a star distante
©

Per Approfondire

Commenti

Dalla home

Vai alla home