Cosenza
Foggia
Risultato
2 - 0
Fine Partita FP
  • Tutino G. 34' pt.
  • Tutino G. 74' st.
  •  

    Per la diretta di Cosenza-Foggia è tutto, grazie e buon campionato Serie BKT!

  •  

    Il Foggia di Grassadonia continua ad avere problemi difensivi e non arriva certo nel migliore dei modi al derby con il Lecce di domenica prossima, bene il Cosenza che adesso dovrà vedersela con il Brescia fuori casa e sarà chiamato a dare continuità a questa bella prestazione.

  •  

    Partita vinta meritatamente dal Cosenza che ha dimostrato di avere una marcia in più quest'oggi e un attaccante in estrema forma come Tutino, preparazione tattica eccellente di Braglia che con l'idea Garritano in marcatura su Carraro ha fatto un'ottima scelta tattica riducendo la pericolosità degli avversari.

  • 90'+7'

    FISCHIO FINALE DI COSENZA-FOGGIA 2-0: a decidere quest'oggi un super Tutino autore della doppietta decisiva, Cosenza dunque che strappa via tre punti pesanti e Foggia che può recriminare per il palo centrato da Galano.

  • 90'+6'

    AMMONITO CORSI per un fallo veniale su Kragl.

  • 90'+4'

    Entra addirittura la barella e Baclet esce dal terreno di gioco fra gli applausi del pubblico di casa, problema alla spalla per lui, Cosenza in dieci.

  • 90'+3'

    Baclet a terra, il cronometro scorre e Tonucci chiede spiegazioni al direttore di gara, si andrà lunghi rispetto ai 5 minuti inizialmente concessi.

  • 90'

    Finisce il tempo regolamentare ci saranno cinque minuti di recupero.

  • 89'

    SUGLI SVILUPPI giù anche Palmiero che però è stato anticipato regolarmente da Martinelli.

  • 89'

    CHIARETTI VA GIU' in piena area di rigore ma non c'è nulla per il direttore di gara.

  • 87'

    AMMONITO KRAGL che prosegue nelle proteste rischiando molto.

  • 85'

    ULTIMO CAMBIO FOGGIA: esce Deli, entra Gori.

  • 83'

    ULTIMO CAMBIO COSENZA: esce Tutino, entra Baclet.

  • 83'

    FOGGIA VICINISSIMO AL GOL con Rizzo che di destro a giro manda a lato di pochissimo.

  • 81'

    FOGGIA PERICOLOSO con Kragl che da calcio d'angolo manda direttamente in mezzo per Deli che devia in caduta, palla stoppata da Saracco e spazzata via da Maniero.

  • 80'

    Maniero controlla in area di rigore e dopo un paio di finte frana a terra, non ci sono contatti è solo la stanchezza di giornata, si prosegue.

  • 79'

    Grande intervento di Legittimo che in scivolata intercetta la sfera indirizzata a Galano.

  • 74'

    GOL! COSENZA-Foggia 2-0, Rete di Tutino. Esterno destro della punta che sigla la doppietta personale di giornata e mette in ghiaccio la sfida. Assist intelligente di Corsi.

  • 73'

    SUBITO OCCASIONE per Palmiero servito da Tutino manda alto sopra la traversa da ottima posizione.

  • 72'

    SECONDO CAMBIO COSENZA: esce Garritano, entra Palmiero.

  • 72'

    SECONDO CAMBIO FOGGIA: esce Busellato, entra Rizzo.

  • 71'

    CHE ERRORE per Saracco che centra in pieno Galano ma si salva grazie all'intervento di un compagno a mettere in fallo laterale.

  • 70'

    Partita ancora in equilibrio comunque, il Foggia prova a raddrizzarla mentre il Cosenza non riesce più a chiuderla.

  • 68'

    PRIMO CAMBIO COSENZA: esce D'Orazio, entra Anastasio.

  • 67'

    Qualche problema fisico per D'Orazio che ha problemi alla caviglia sinistra.

  • 66'

    Tutino sbaglia il passaggio per Garritano, ottima l'idea molto meno l'esecuzione.

  • 64'

    Cambio tattico dunque per il Foggia che passa al 4-3-2-1 con Zambelli e Kragl terzini.

  • 63'

    PRIMO CAMBIO FOGGIA: esce Loiacono, entra Chiaretti.

  • 60'

    Ora di gioco che scocca sul possesso palla reiterato del Cosenza.

  • 58'

    AMMONITO BUSELLATO gioco falloso per lui.

  • 57'

    Errore di Galano che non riesce a servire Busellato e la manda in fallo laterale.

  • 53'

    Non ci sono state sostituzioni finora ambo le parti gli allenatori effettivamente sono un pò corti in panchina.

  • 52'

    SARACCO SALVA TUTTO: Kragl prova una conclusione direttamente da calcio piazzato ma viene fermato in corner da un ottimo Saracco.

  • 50'

    Botta da fuori di Bruccini che non trova la porta, grande strappo di Garritano che ha dato il via all'azione.

  • 49'

    Nulla da fare per gli ospiti che non riescono a combinare nulla, c'è una timida protesta per un presunto fallo di mani in area di rigore ma si prosegue.

  • 48'

    Il Foggia prova ad attaccare doppio angolo con sempre Kragl dalla bandierina.

  • 46'

    SI RIPARTE: palla stavolta giocata dal Cosenza.

  •  

    la mossa tattica di Braglia di mettere Garritano in marcatura a uomo su Carraro ha prodotto finora i suoi frutti, costringendo il Foggia a organizzare la manovra diversamente cosa che ha messo i pugliesi in seria difficoltà. Anche un pò di sfortuna per gli ospiti con il palo colpito in pieno da Galano.

  •  

    Partita finora tatticamente vinta dal Cosenza che ha prodotto una miriade di azioni pericolose stoppando sul nascere tutte quelle innescate dal Foggia.

  • 45'+1'

    FINE PRIMO TEMPO DI COSENZA-FOGGIA 1-0: è il gol segnato da Tutino sugli sviluppi del rigore parato da Bizzarri a Maniero a decidere finora la sfida al Marulla.

  • 45'

    Finisce il tempo regolamentare ci sarà un minuto di recupero.

  • 44'

    Parata incredibile di Saracco sul tocco di Galano ma il gioco è fermo, fuorigioco di Mazzeo.

  • 43'

    Fuorigioco di Tutino che aveva chiesto il dai e vai a Corsi.

  • 41'

    CI PROVA IL FOGGIA con Tonucci che riceve da Zambelli in piena area e conclude, palla deviata in angolo.

  • 39'

    AMMONITO DERMAKU per un fallo su Deli che era andato via in progressione.

  • 39'

    COSENZA SUGLI SCUDI: Garritano effettua una sforbiciata in piena area di rigore che Bizzarri para bene a terra.

  • 34'

    GOL! COSENZA-Foggia 1-0, Rete di Tutino. Sul rigore parato da Bizzarri a Maniero la palla resta lì, si avventa Tutino che mette dentro il suo secondo gol in campionato.

  • 32'

    RIGORE PER IL COSENZA Martinelli atterra Tutino in area di rigore.

  • 31'

    PALO DEL FOGGIA: Galano viene innescato e cavalca in avanti, entra in area e conclude col sinistro, palo pieno.

  • 29'

    Foggia in difficoltà, palla persa e conclusione di Garritano che si spegne sul fondo.

  • 28'

    Ci riprova Corsi subito a seguire ma la palla è molto larga sul fondo.

  • 27'

    BIZZARRI SALVA TUTTO: Ligittimo carica il sinistro che si avvia verso il sette, l'ex Udinese vola e mette in angolo con la mano di richiamo.

  • 26'

    AMMONITO LOIACONO per un fallo su Tutino nei pressi della bandierina.

  • 25'

    Fuorigioco di Mazzeo a terminare un'azione di contropiede condotta benissimo da Carraro fino al passaggio finale, completamente errato e troppo largo.

  • 24'

    Corsi prende palla e prova un improbabile cross che termina sul fondo, poi Mungo si lamenta per un eventuale fallo ai suoi danni non redarguito.

  • 22'

    COSENZA SEMPRE AVANTI: si salva il Foggia su una conclusione di Mungo da dentro l'area di rigore, il mediano la manda altissima da ottima posizione.

  • 21'

    OCCASIONE COSENZA: Garritano calcia da fuori area di rigore e Bizzarri in due tempi blocca a terra.

  • 19'

    Si surriscaldano gli animi il direttore di gara ha il suo bel da fare per sedare una possibile lite sul nascere tra diversi giocatori delle due squadre.

  • 13'

    La soluzione tattica trovata da Braglia per tagliare sul nascere i rifornimenti agli avanti foggiani è quella di mettere in marcatura Garritano su Carraro in fase di non possesso, ed effettivamente il mediano al momento non ha praticamente mai toccato palla.

  • 12'

    D'Orazio pesca perfettamente in area Tutino che di destro non riesce a correggere in mezzo per Maniero.

  • 11'

    E' un assedio del Cosenza, D'Orazio su una palla spiovente si coordina bene per mettere in mezzo ma Zambelli manda in angolo, sugli sviluppi nulla da fare. 

  • 10'

    Kragl ferma Corsi che lo aveva ostacolato regolarmente nel tentativo di scappare via verso la porta dei padroni di casa, punizione.

  • 9'

    COSENZA AL TIRO Mungo effettua un tiro fortissimo che si spegne a lato dopo un'azione caparbia di Corsi che aveva agevolato Tutino nel passaggio al centro per il compagno.

  • 8'

    Ancora Cosenza in avanti con Corsi che mette il traversone, Bruccini conclude ma la difesa del Foggia si salva in fallo laterale, i padroni di casa hanno aumentato la pressione con evidenti risultati.

  • 6'

    COSENZA PERICOLOSO: Maniero riceve palla in piena area di rigore ma è ancora un ottimo Martinelli a deviargli la sfera in angolo.

  • 5'

    Bruccini invita alla corsa Tutino che però viene anticipato in fallo laterale perfettamente da Martinelli ben appostato.

  • 4'

    Palla in completa disposizione del Foggia che sta attuando un possesso palla arretrato e molto sterile, Grassadonia da le prime indicazioni per cercare di verticalizzare chiedendo a Galano di venire indietro a prender palla.

  • 3'

    Fa caldissimo a Cosenza la temperatura è intorno ai trenta gradi, non è dunque la situazione climatica migliore per giocare al calcio ma le due squadre devono fare lo stesso il possibile per aumentare il ritmo alla ricerca del gol.

  • 2'

    La nota tattica di questi primi minuti è che al centro della difesa del Foggia sta agendo Martinelli con Tonucci e Loiacono ai suoi lati.

  • 1'

    FISCHIO D'INIZIO: prima palla giocata dal Foggia.

  •  

    Padroni di casa dunque che devono rinunciare a Di Piazza infortunato e in avanti si affidano a Mazzeo, ospiti invece che registrano la defezione di Camporese al suo posto Loiacono e vedono in campo Zambelli preferito a Gerbo che si accomoda in panchina.

  •  

    Foggia con il 3-5-1-1: Bizzarri - Loiacono, Martinelli, Tonucci - Zambelli, Busellato, Carraro, Deli, Kragl - Galano - Mazzeo.

  •  

    Cosenza con il 3-5-2: Saracco - Idda, Dermaku, Legittimo - Corsi, Bruccini, Garritano, D’Orazio, Mungo - Tutino, Maniero.

  •  

    Sfida caldissima quella che andrà in scena oggi al Marulla tra due squadre che hanno bisogno di punti per lasciare la zona calda della classifica.

Commenti