Udinese
Milan
Risultato
0 - 1
Fine Partita FP
  • Romagnoli A. 97' st.
  •  

    Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match. Arrivederci al prossimo turno di Serie A.

  •  

    La terza vittoria di fila consente ai rossoneri di difendere il quarto posto, in un momento difficile per i tanti infortuni subiti (ultimo, questa sera, quello di Higuaín), e di presentarsi nella migliore condizione psicologica possibile al cospetto della Juventus. In casa Udinese, rimane solo la soddisfazione per aver combattuto ad armi pari con il Milan: i punti continuano a mancare e Velázquez sarà quasi obbligato a trovarli nella prossima trasferta di Empoli.

  •  

    In coda a una partita dagli elevati contenuti agonistici, il Milan ottiene tre punti all'ultimo minuto, grazie a un'eccezionale iniziativa di Romagnoli, che prima si avventa su Opoku, strappandogli la palla, e poi va a realizzare dopo aver seguito l'azione, su servizio di Suso. Come successo nel novembre 2017, il difensore azzurro trova il gol in due partite consecutive, anche se questa volta si tratta di un doppio colpo nel recupero (è accaduto lo stesso contro il Genoa), che vale complessivamente sei punti.

  • 90'+10'

    FINE PARTITA: UDINESE-MILAN 0-1. Decide Romagnoli.

  • 90'+7'

    Anche Gattuso è stato allontanato, nella foga delle proteste.

  • 90'+7'

    AMMONITO Romagnoli, per aver tolto la maglietta durante l'esultanza.

  • 90'+7'

    GOL! Udinese-MILAN 0-1! Rete di Romagnoli. Opoku perde una delle ultime palle in modo sanguinoso sul tackle di Romagnoli, scatenando il contropiede rossonero. Dopo una serie di scambi in area, Suso appoggia sullo stesso Romagnoli, che, senza pensarci, tira di sinistro e infila Musso.

  • 90'+7'

    Il Milan è andato in gol con Romagnoli all'ultimo minuto, ma Di Bello sta verificando con il Var per un presunto offside.

  • 90'+5'

    ESPULSO Nuytinck, per uno sgambetto da dietro ai danni dello scatenato Castillejo.

  • 90'+2'

    Sostituzione UDINESE: finisce la partita di de Paul; dentro Marco D'Alessandro.

  • 90'

    Di Bello concede cinque minuti di recupero.

  • 89'

    Suso riceve da Castillejo e calcia subito con il sinistro. Musso è attento e blocca la palla vicino al primo palo.

  • 87'

    I cambi di Velázquez sembrano aver ottenuto l'effetto sperato: spezzare un forcing rossonero che si faceva sempre più asfissiante. Ora l'Udinese riesce a portare la palla nella metà campo avversaria.

  • 85'

    OCCASIONE UDINESE! Lasagna recupera una seconda palla al limite dell'area e scaglia in porta un sinistro violento, respinto da Donnarumma.

  • 84'

    Sostituzione UDINESE: Ignacio Pussetto lascia il posto ad Andrija Balić. Doppio cambio di Velázquez, che cerca di portare energie fresche a una squadra in apparente debito di ossigeno.

  • 84'

    Sostituzione UDINESE: esce ter Avest; entra Bram Nuytinck.

  • 83'

    Ancora un problema fisico: questa volta, è ter Avest a essere sdraiato sul terreno del Friuli, vittima di crampi.

  • 80'

    Samir riprende il proprio posto, benchè dolorante. La partita continua a essere agonisticamente appassionante.

  • 79'

    Problemi per Samir, dopo lo scontro con Borini. Anche il brasiliano deve ricorrere allo staff medico.

  • 77'

    OCCASIONE MILAN! Borini strappa palla a Samir e appoggia su Cutrone, che serve centralmente Castillejo: questa volta, lo spagnolo calcia in modo non impeccabile e la palla finisce tra le mani di Musso.

  • 76'

    Sinistro a giro di Castillejo; Musso vola e devia in corner in modo spettacolare, anche se la palla era destinata a uscire.

  • 73'

    Sostituzione MILAN: esce Laxalt; al suo posto, Gattuso inserisce Fabio Borini.

  • 70'

    AMMONITO Pussetto, per fallo su Castillejo.

  • 70'

    Kessié pesca Suso, che crossa in corsa con l'esterno sinistro. Musso anticipa Cutrone.

  • 68'

    AMMONITO Zapata, per fallo su Pussetto, lanciato a tutta velocità verso l'area rossonera.

  • 64'

    AMMONITO Troost-Ekong per fallo su Castillejo. Davvero ottimo l'impatto sulla partita dell'ex giocatore del Villareal.

  • 63'

    Rientra de Paul, che pare aver superato i propri problemi fisici.

  • 62'

    Scontro Castillejo-de Paul: l'argentino ha la peggio e deve lasciare il campo per qualche istante.

  • 59'

    OCCASIONE MILAN! Eccezionale spunto di Castillejo, che fa secco Opoku a centrocampo e va via alla morsa del ghanese e di Mandragora in ripiegamento; poi, recapita un assist ghiottissimo a Suso, ma il suo connazionale, indisturbato, spara alto dal cuore dell'area.

  • 57'

    CASTILLEJO! Sinistro fiondato dello spagnolo dal limite. Musso è ottimo nel tuffarsi e nel deviare in corner un tiro insidiosissimo.

  • 57'

    Le due squadre si stanno allungando, a beneficio dello spettacolo.

  • 55'

    Palla tagliata di de Paul in area, ma l'argentino non è preciso nella ricerca di Lasagna.

  • 52'

    Fallo di Zapata su de Paul: concesso all'Udinese un altro calcio di punizione, sulla cui battuta è proprio Zapata a liberare di testa.

  • 50'

    L'Udinese ha iniziato decisamente all'attacco questa ripresa. Il Milan sembra ancora alla ricerca dell'assetto migliore.

  • 49'

    Pussetto riceve una palla interessante nel cuore dell'area sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma Abate lo chiude in corner. Nulla di fatto, poi, sul tiro d'angolo.

  • 48'

    AMMONITO Kessié per gioco falloso su de Paul.

  • 46'

    Suggerimento di de Paul per Lasagna: la palla non è ben calibrata, il che favorisce l'uscita bassa di Donnarumma.

  • 46'

    Inizio secondo tempo di UDINESE-MILAN. Nessun cambio nell'intervallo.

  •  

    Il tecnico rossonero ha scelto Castillejo per sostituire il Pipita e, verosimilmente, affronterà il secondo tempo con un 4-2-3-1. Di certo, dovrà faticare per superare un'Udinese che è parsa determinata in ogni singolo contrasto di gioco e decisa a trovare la via della rete ricorrendo spesso a tiri dalla distanza. Non è un caso che questa sia solo la terza volta che il Milan non va in gol in un primo tempo di questo campionato.

  •  

    Termina senza reti, ma con tante emozioni, il primo tempo della Dacia Arena di Udine. Le due squadre si sono affrontate con grande agonismo, meritando gli applausi del pubblico. Per la squadra di Gattuso, pericolosa con Suso e Cutrone, da annotare la defezione di Higuaín, che è stato costretto a lasciare il campo al minuto 35 per problemi alla schiena.

  • 45'+3'

    FINE PRIMO TEMPO: UDINESE-MILAN 0-0.

  • 45'+2'

    Conclusione velleitaria da parte di de Paul, che spedisce altissimo. L'Udinese prova comunque a terminare in avanti la prima frazione.

  • 45'+1'

    Saranno tre i minuti di recupero.

  • 45'

    Destro di Suso, fuori misura.

  • 43'

    OCCASIONE MILAN! Ottimo filtrante centrale di Laxalt, che fa correre Cutrone verso la porta avversaria: il centravanti rossonero batte di sinistro e costringe Musso al volo plastico.

  • 41'

    Sinistro di Castillejo, la cui prima conclusione termina di molto alta.

  • 39'

    Azione lunga e insistita dell'Udinese, che termina con un insidioso cross basso di Fofana, non raccolto da nessun compagno.

  • 37'

    PILLOLA STATISTICA: Higuain non veniva sostituito in un match di Serie A da marzo 2018 in Juventus-Udinese.

  • 35'

    Sostituzione MILAN: entra Samuel Castillejo; gli lascia il posto Higuaín, che esce camminando, ma visibilmente dolorante alla zona lombare. Una brutta tegola per Gattuso, in vista dei delicati impegni contro Betis Siviglia e Juventus.

  • 33'

    Tutto ok anche per il numero 17 del Milan. Invece, è Higuaín ad accusare nuovamente problemi alla schiena. Il Pipita pare proprio intenzionato a chiedere il cambio.

  • 31'

    Di nuovo in campo lo staff medico rossonero, questa volta per prestare soccorso a Zapata: il difensore colombiano, in tackle su Lasagna, ha ricevuto un involontario colpo con il piede sul volto proprio dall'attaccante dell'Udinese.

  • 30'

    La mezz'ora scocca nel segno dell'equilibrio: negli ultimi minuti, il team di Gattuso sembra aver preso le misure a un avversario che aveva cominciato in modo brillante.

  • 29'

    Tiro-cross tagliato di Suso, da calcio di punizione: Musso si rifugia in corner. Il Milan ottiene poi un secondo tiro dalla bandierina, senza esito.

  • 28'

    AMMONITO Samir per una plateale trattenuta ai danni di Suso, che era sgusciato tra lui e de Paul e stava per entrare in area.

  • 26'

    Nulla di grave per il Pipita, che ottiene subito l'autorizzazione da Di Bello per rientrare in campo.

  • 24'

    Colpo alla schiena per Higuaín, che, dopo uno scontro con Mandragora, rimane a terra ed è costretto a chiedere l'intervento dello staff medico.

  • 21'

    Spunto di Lasagna, che sfonda a sinistra e crossa a beneficio di ter Avest: il tiro dell'olandese non è dei migliori.

  • 19'

    Traversone tagliato di Rodríguez per Cutrone, che si avventa in scivolata ma non ci arriva.

  • 17'

    OCCASIONE UDINESE! Cross da sinistra di Samir, che pesca in area Lasagna: l'ex Carpi, marcato in modo non certo asfissiante da Romagnoli, esegue una pregevole demi-volée, che va vicina al palo.

  • 15'

    Risponde l'Udinese: i friulani sviluppano la manovra sul settore di sinistra e poi mandano al tiro Fofana (respinto) e Mandragora, che spedisce di poco fuori.

  • 13'

    OCCASIONE MILAN! Lancio di Kessié per Suso, che compie il suo classico movimento a convergere dalla destra e calcia di sinistro: la sfera sfiora il palo destro della porta di Musso.

  • 10'

    Combinazione argentina Pussetto-de Paul, con l'ex Huracán di nuovo al tiro. Donnarumma risponde presente.

  • 8'

    Prima azione interessante dei rossoneri: Laxalt va al cross dalla corsia mancina, Higuaín beneficia di un velo di Cutrone e calcia con il sinistro radente. Palla fuori.

  • 7'

    Gran destro di Pussetto dai venti metri: il suo tiro finisce largo di un paio di metri.

  • 4'

    Fase di studio, in questi primi minuti: è l'Udinese a cercare di alzare maggiormente il baricentro, mentre il Milan fa grande densità in mezzo al campo.

  • 2'

    Entrambe le squadre vestono le divise tradizionali: il Milan, quella rossonera; l'Udinese, quella a strisce bianconere.

  • 1'

    Inizio primo tempo di UDINESE-MILAN. L'arbitro, il signor Marco Di Bello, apre le ostilità. Palla mossa dal Milan.

  •  

    I friulani cercano conforto nelle statistiche per fermare una striscia negativa casalinga che dura da tre partite (l'ultimo punto tra le mura amiche risale al pareggio con il Torino di metà settembre): i bianconeri hanno infatti perso solo una delle ultime sei partite casalinghe di campionato contro il Milan.

  •  

    Si allunga la lista degli indisponibili in casa rossonera, con Gattuso costretto a ricorrere alla difesa a 4 e a rinunciare anche a Çalhanoğlu, oltre ai vari Biglia, Bonaventura, Calabria e Caldara. Rispetto al match con il Genoa, è confermato il tandem offensivo Cutrone-Higuaín e il blocco di centrocampo. In difesa, invece, spazio dal primo minuto a Zapata e Abate. Si rivede in panchina Montolivo.

  •  

    Velázquez conferma in blocco la difesa, con il trio Opoku, Troost-Ekong, Samir davanti a Musso (Nuytinck torna tra i convocati, ma parte dalla panchina). In mediana, da segnalare la presenza dal primo minuto di ter Avest (sorpresa) e di Fofana, che sostituisce all'ultimo momento Barak, vittima di problemi alla schiena nel riscaldamento pre-partita. Davanti, complice l'infortunio di Teordorczyk, la scelta ricade quasi obbligatoriamente su Lasagna, con de Paul in appoggio.

  •  

    Il Milan di Gattuso si presenta con il 4-4-2: Donnarumma - Abate, Zapata Romagnoli, Rodriguez - Suso, Kessié, Bakayoko, Laxalt - Cutrone, Higuaín.

  •  

    L'Udinese si schiera con un 3-5-1-1, già visto contro il Genoa: Musso - Opoku, Troost-Ekong, Samir -  ter Avest, Fofana, Mandragora, Pussetto, Stryger Larsen - de Paul - Lasagna.

  •  

    La squadra di Gattuso cerca al Friuli i tre punti che le permetterebbero di completare un prezioso tris di vittorie in questa settimana. Di fronte, c'è un'Udinese in cerca di riscatto dopo un periodo nero.

  •  

    Benvenuti alla diretta di Udinese-Milan, la partita della Dacia Arena che chiuderà l'undicesima giornata di Serie A.

Commenti