Running Lab, tutto per la corsa

Ortholabsport, il centro di consulenza per i top atleti, ha aperto un servizio innovativo diagnostico per prevenire gli infortuni e migliorare le performance di tutti i runners

MILANO - I rugbisti, gli sciatori, le stelle del calcio di Inter e Milan, oltre a Cristian Chivu, Fernando Torres e Domenico Criscito quando hanno bisogno di supporti ortopedici (tutori, plantari, maschere di protezione, etc.) per rimediare a un infortunio si affidano a Ortholabsport. Il centro ortopedico milanese ultimamente è diventato punto di riferimento anche per i runners, con l’apertura di un nuovo reparto, il “Running Lab”, un laboratorio dedicato alla valutazione biomeccanica-posturale per tutti i runners, i triatleti e più in generale per tutti gli appassionati della corsa. “Running Lab” è una clinica specializzata e accreditata da The Running Clinic, il più diffuso e autorevole network esistente di cliniche specializzate per il running a livello internazionale. Ortholabsport, che lavora come consulente accreditato delle più grandi squadre europee oltre che come fornitore ufficiale della Federazione Italiana Sport Invernali (F.I.S.I.) e della Federazione Italiana Rugby (F.I.R.), ha deciso di investire in questo servizio super innovativo e ha reso il servizio ancora più efficiente e di qualità. Sarà a cura del Dr. Lorenzo Boldrini, specialista in medicina dello sport ed esperto in riabilitazione ortopedico-sportiva. Sarà a vantaggio non solo dei runners professionisti ma anche di quelli amatoriali.

A COSA SERVE - Secondo le statistiche, circa il 50% di chi corre regolarmente sviluppa ogni anno qualche tipo di problematica o disturbo e si stima che circa il 25% della “popolazione” dei runners si fermi per infortunio. Alla base di questa elevata frequenza di infortuni - i più comuni tra tutti le sindromi dolorose di ginocchio, le tendinopatie achillee e le patologie del piede - ci sono spesso errori di impostazione e di allenamento: uso di calzature non idonee o cambio di calzatura e tipologia di allenamento, incremento eccessivo del volume intensità di allenamento, errata tecnica e biomeccanica della corsa, squilibri della postura legati in alcuni casi a traumi precedenti, possono portare a fastidiosi disturbi, spesso persistenti e invalidanti per il corridore.
In sintesi,  il servizio diagnostico di Running Lab aiuta a conoscere e correggere le cause dei propri disturbi, previene gli infortuni, migliora la performance e corregge la tecnica della corsa, aiuta a conoscere la tipologia di calzature più indicate da indossare e valutare la necessità di un plantare personalizzato e specifico per la corsa. L’esperienza dei tecnici ortopedici di Ortholabsport, in particolare di Debora Pretti si affianca alla valutazione clinica e biomeccanica del medico per ottimizzare le problematiche più comuni di appoggio del corridore, identificando in funzione del singolo caso il tipo di calzatura più idonea e realizzando plantari su misura con i materiali e le tecniche più all’avanguardia nell’ambito dell’ortopedia sportiva. L’analisi computerizzata statica e dinamica del passo e della corsa su pedana baropodometrica e la videoanalisi permettono inoltre di studiare nel dettaglio le caratteristiche biomeccaniche e posturali durante il gesto della corsa, correlate a parametri di efficienza della corsa e a possibili squilibri alla base dei disturbi riferiti dallo sportivo.

ANALISI - Grazie ai sistemi professionali Zebris e Contemplas vengono acquisiti i dati e viene effettuata una fine valutazione del gesto motorio attraverso la visualizzazione dei video in “slow motion”, l’analisi delle aree di pressione durante l’appoggio e la valutazione dell’assetto dinamico della corsa non solo del piede, ma anche del ginocchio, del bacino della schiena e degli arti superiori. Sulla base del quadro clinico-posturale e della valutazione biomeccanica e video della corsa, vengono fornite allo sportivo eventuali indicazioni per trattamenti personalizzati come esercizi specifici per il runner, terapie fisiche e manuali, plantari di correzione degli appoggi e consigli ultraspecifici per la tecnica di corsa e l’allenamento. Al termine della valutazione viene rilasciata e discussa con lo sportivo la documentazione della valutazione eseguita, con grafici e dati delle analisi computerizzate e della videoanalisi della corsa, oltre ad una sintesi della valutazione clinico-posturale del medico con le indicazioni e le prescrizioni personalizzate. Nel RunningLab avviene quindi in definitiva un’analisi approfondita e integrata di più fattori, principalmente di tipo posturale e biomeccanico, con l’obiettivo di fornire al runner un servizio di qualità per migliorare la propria corsa e aiutarlo a risolvere o prevenire le principali problematiche della corsa di resistenza. Runniglab non è solo tuttavia per il runner “puro”: l’analisi clinica, posturale, la valutazione degli appoggi e la videoanalisi della corsa permettono di evidenziare squilibri e identificare e correggere la cause di problematiche anche per chi usa la corsa come base per la propria attività sportiva, come il calciatore, il triatleta e molti altri sport.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

 

Commenti

Dalla home

Vai alla home