Sfida l'uragano Irma in surf: muore Zander Venezia

Il 16enne campione di surf è finito contro gli scogli sull'isola di Barbados

ROMA - C'è anche la giovane stella del surf Alexander "Zander" Venezia, tra le vittime dell'uragano Irma. Il surfista di 16 anni, malgrado la massima allerta, ha voluto sfidare le onde ed è morto scaraventato contro gli scogli sull'isola di Barbados. 

SFIDA IMPOSSIBILE - Secondo il sito "Surfline", un gruppo di ragazzi ha cercato di salvarlo portandolo sulla spiaggia, ma il recupero è stato molto difficile. Una volta a riva, sono stati diversi i tentativi di rianimarlo fino all'arrivo dell'ambulanza ma non appena giunto in ospedale è stato dichiarato morto. Immediato il cordoglio della comunità internazionale di surfisti.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home