Vallortigara, che impresa: 2,02 saltati a Londra

© Bartoletti

L'azzurra supera la Simeoni, ora è dietro solo alla primatista italiana Antonietta Di Martino

ROMA - Elena Vallortigara davanti a Sara Simeoni e dietro solo ad Antonietta Di Martino. L'altista veneta dei Carabinieri, nella decima tappa della IAAF Diamond League, riesce a piazzare un salto di oltre due metri, superando l'asticella posta a 2,02 e finendo dietro solo alla russa Mariya Lasitskene, campionessa mondiale della specialità. "Elly" così è seconda in Italia solo alla Di Martino, primatista nazionale con 2,03 all’aperto e 2,04 indoor. Era dalla finale mondiale di Daegu (3 settembre 2011) con il bronzo della Di Martino a 2,00 che un’azzurra non riusciva a superare i due metri outdoor, mentre Alessia Trost (oggi quinta con 1,91, primato stagionale) ha saltato 2,00 in sala il 29 gennaio 2013. 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home