Caso Schwazer, il legale: «Ci sono state manipolazioni»

© ANSA

Queste le parole di Gerhard Brandstaetter, l'avvocato dell'ex marciatore: «Ci sono anomalie sulle urine, ora attendiamo le prove»

ROMA - «I nostri periti di parte ci dicono che ci sono anomalie pesanti sulle urine di Alex Schwazer». Lo afferma il suo legale, l'avv. Gerhard Brandstaetter, che però non vuole commentare notizie su internet che parlano di una svolta. Brandstaetter ribadisce comunque: «Siamo convinti e sicuri che manipolazioni ci siano state e speriamo che si possano provare, visto che quello che è stato fatto è stato fatto in modo scientifico. Non conosciamo però l'esito delle perizie ordinate dal giudice», ha concluso l'avvocato bolzanino. Perizie che i RIS di Parma depositeranno a settembre e solo allora ci sarà l'ufficialità dei risultati delle analisi.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home