Padel show al Circolo Canottieri Lazio

Esibizione stellare con Maxi Sanchez e Marcelo Capitani per presentare la nuova Accademia di Padel

ROMA - Padel spaziale, sabato mattina al Circolo Canottieri Lazio. Alle ore 11:00 scendono in campo quattro campioni internazionali che hanno contribuito a scrivere la storia di questo sport: Maxi Sanchez, Marcelo Capitani, Gustavo Sarmiento e Matias Baez. L'esibizione dei Fantastici 4 sarà l'occasione per presentare la nuova Accademia di Padel del Canottieri Lazio che partirà a settembre sotto la guida di Marcelo Capitani.  «La padel mania non è solo una moda del momento, ma uno sport a tutti gli effetti che sta conquistando l'Italia» ha dichiarato Paolo Sbordoni Presidente del C.C. LAZIO. «Anche nel nostro circolo la richiesta è aumentata soprattutto da parte dei giovani. Abbiamo quindi deciso di aggiungere a tutte le nostre attività anche quella del padel istituendo un'accademia guidata da un campione come Capitani che in carriera ha aggiunto il 21° posto nel ranking Worl Padel Tour».

LO SHOW - Una grande opportunità per vedere dal vivo uno spettacolo senza precedenti con le grandi stelle padel, nomi familiari per chi segue questo sport e tutti provenienti dal paese simbolo di questa disciplina, l'Argentina. Cominciamo da Maxi Sanchez, attuale numero 4 nel ranking del World Padel Tour, il principale circuito mondiale del Padel. Trentadue anni, da qualche tempo è il partner fisso del mito Sanyo Gutierrez, numero due del mondo. Insieme, stanno dando l'assalto alla coppia regina, Belasteguin-Lima. Si continua con Marcelo Capitani (43 anni) e Gustavo Sarmiento (41) istruttori oltre che giocatori professionisti che hanno raggiunto posizioni importanti nel W.P.T. e ormai possono essere considerati italiani adottivi: nel gennaio scorso, a Roma, il duo si è aggiudicato il Master Slam. Infine, Matias Baez (36 anni), per molto tempo in coppia con Capitani e anche lui abituale frequentatore del W.P.T.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home