Giro, Yates si aggiudica la 15ª tappa

© LAPRESSE

L'inglese adesso ha 2'11" di vantaggio sull'olandese Tom Dumoulin

ROMA - Simon Yates ha vinto la 15ª tappa del 101° Giro d'Italia di ciclismo, da Tolmezzo (Udine) a Sappada (Udine), lunga 178 chilometri. E' il terzo successo per l'inglese, che ha staccato tutti a circa 17 chilometri dall'arrivo e ha rimpinguato il proprio vantaggio in classifica generale, consolidando la maglia rosa alla vigilia dell'ultimo giorno di riposo. Simon Yates ha preceduto sul traguardo il colombiano Miguel Angel Lopez, secondo a 41"; l'olandese Tom Dumoulin, terzo, con lo stesso tempo; Domenico Pozzovivo, quarto, con lo stesso tempo; l'ecuadoriano Richard Carapaz, quinto, con lo stesso tempo; il francese Thibaut Pinot, sesto, con lo stesso tempo. Settimo un altro francese, Alexandre Geniez, a 1'20"; ottavo Davide Formolo, con lo stesso tempo; nono lo spagnolo Pello Bilbao, sempre a 1'20"; decimo l'olandese Sam Oomen, con lo stesso tempo.

L'inglese Chris Froome è arrivato sul traguardo con un ritardo di 1'32" da Yates. In classifica generale Simon Yates, grazie anche al gioco degli abbuoni, adesso ha 2'11" di vantaggio sull'olandese Tom Dumoulin, che è secondo; 2'28" su Domenico Pozzovivo, terzo; 2'37" su Thibaut Pinot, quarto; 4'27" sul colombiano Miguel Angel Lopez, quinto; 4'47" sull'ecuadoriano Richard Carapaz, sesto; 4'52" sull'inglese Chris Froome, settimo; 5'34" sul neozelandese George Bennett, ottavo; 5'59" su Pello Bilbao, nono; 6'13" sull'austriaco Patrick Konrad, decimo.

«Ho dato tutto, avevo pianificato l'attacco nel finale se avessi avuto la gamba, altrimenti avrei aspettato. Sono felice e stanco». Così, ai microfoni di Raisport, il britannico Simon Yates, sempre più in maglia rosa dopo la sua terza vittoria al Giro sul traguardo di Sappada. «Dumuolin è secondo a 2'11? Tom me li può prendere in 35 chilometri a cronometro, non è ancora finita», ha aggiunto il capitano della Mitchelton-Scott.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Sfida Pronostico

Commenti

Dalla home

Vai alla home