Giro d'Italia, troppe buche a Roma: corsa accorciata

© LAPRESSE

Protesta dei corridori: la gara si chiude al terzo passaggio

ROMA - Problemi nell'ultima tappa del Giro d'Italia. Radiocorsa informa che i tempi verranno presi all'ultimo passaggio e che l'ultimo dei 10 giri verrà annullato. Il provvedimento è stato comunicato dalla giudice di corsa Rossella Bonfanti a Elia Viviani. Il detentore della maglia ciclamino l'ha riferita a Chris Froome, che poi si è avvicinato alla Bonfanti per un conciliabolo. Alla base di tutto la protesta dei corridori per le condizioni del tracciato di Roma.

Radiocorsa ha informato ufficialmente che il tempo ufficiale della 21/a e ultima tappa del 101/o Giro d'Italia di ciclismo, che servirà poi a stilare la classifica generale finale, verrà preso dopo il terzo passaggio. Vengono dunque aboliti i due traguardi volanti. 

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home