Il mondo a Montefalco

© Le Lame/Proli

Doppio appuntamento (10-13 e 17-20 maggio) in Umbria per il salto ostacoli, con alcuni dei migliori cavalieri italiani e di altre venti nazioni

Sulla strada che porta a Roma e in particolare a Piazza di Siena (24-27 maggio), per il salto ostacoli è in arrivo un doppio appuntamento internazionale a Montefalco, in provincia di Perugia: il “Le Lame International Sagrantino Tour Show Jumping” (10-13 maggio e 17-20 maggio). Sicuramente in lizza tre cavalieri azzurri già inseriti tra i partecipanti allo CSIO romano, Giulia Martinengo Marquet, Luca Marziani e Bruno Chimirri, e ancora l’under 25 Francesca Arioldi e il veterano Gianni Govoni (nella foto). I due concorsi di Montefalco comprenderanno un totale di 45 categorie, per un montepremi complessivo di oltre 212.000 euro, con 4 prove valide per i punti della ranking mondiale e un gran premio 1,50 qualificante per i Mondiali 2018 a Tryon, negli Stati Uniti (18-20 settembre) e gli Europei 2019 a Rotterdam, in Olanda. Attesi cavalieri di altre 20 nazioni: Arabia Saudita, Argentina, Austria, Belgio, Colombia, Finlandia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Liechtenstein, Norvegia, Olanda, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Turchia e Ucraina.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home