Eurolega, Fenerbahce sul 2-0. Vince l'Olympiacos

© EPA

I campioni d'Europa vincono 95-89 gara 2, mentre gli ellenici superano 79-68 lo Zalgiris e pareggiano la serie sull'1-1

ROMA - Il Fenerbahce non manca l'appuntamento con la vittoria e sconfigge il Baskonia Vitoria 95-89 portandosi sul 2-0 nella serie dei quarti di finale. Sugli scudi tra i campioni d'Europa l'ex Pistoia Brad Wanamaker che è stato il miglior realizzatore con 19 punti. In doppia cifra ci sono finiti pero anche Ian Vesely, che ha siglato 16 punti, e i due azzurri Nicolò Melli e Gigi Datome che hanno messo a segno 10 punti a testa. Aiutato dai guizzi di Janning (17 punti), il Baskonia è riuscito a restare in partita per i primi tre quarti ma poi ha subito un 12-3 di parziale ad inizio quarto quarto, che ha fatto volare a +9 i turchi i quali nel finale hanno resistito al rientro dei baschi. 

BENE L'OLY - Dopo la scoppola patita in gara 1 sorride anche l'Olympiacos che sempre al Pireo doma lo Zalgiris Kaunas 79-68 facendosi sospingere dal solito Spanoulis (17 punti) e dall'ex Olimpia Milano Jamel McLean, top scorer con 21 punti. Dopo un primo quarto sostanzialmente equilibrato, i greci hanno provato a prendere il largo spinti dalle triple di Strelnieks e Spanoulis e sono riusciti a guadagnarsi 9 lunghezze di vantaggio all'intervallo lungo (41-32). In uscita dagli spogliatoi, però, lo Zalgiris ha cambiato di nuovo passo e, aggrappandosi a Brandon Davies (20 punti), ha rimesso tutto in discussione raggiungendo la parità a quota 54. Sul più bello però la macchina offensiva dei lituani si è inceppata e l'Olympiacos ne ha approfittato per firmare un parziale di 14-1 in apertura di ultimo quarto che ha definitivamente spento le velleità dello Zalgiris. 

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home