NBA, gli Hornets scelgono Borrego come nuovo coach

In lizza per la panchina di Charlotte c'era anche Ettore Messina

ROMA - Gli Charlotte Hornets hanno sciolto le ultime riserve e hanno affidato la loro panchina a James Borrego che arriva da un biennio da assistente ai San Antonio Spurs con cui aveva iniziato la propria carriera dirigenziale. Borrego succede a Steve Clifford che era stato licenziato dalla franchigia della Carolina del Nord dopo una stagione a dir poco deludente chiusa al decimo posto della Eastern Conference con sole 36 vittorie all'attivo. Il quarantenne coach nativo del New Mexico, tra gli altri, ha battuto la concorrenza anche dell'ex commissario tecnico azzurro Ettore Messina che come detto era suo collega in Texas e che ora è seguito dai Milwaukee Bucks.

SODDISFAZIONE - «Sono davvero contento di essere diventato il nuovo coach degli Charlotte Hornets» ha dichiarato con soddisfazione Borrego. «Ringrazio Michael Jordan e tutta la dirigenza per avermi dato questa grande opportunità e sono certo che l'esperienza che ho maturato negli anni a San Antonio mi aiuterà in questa avventura che non vedo l'ora di iniziare». 

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Sfida Pronostico

Commenti

Dalla home

Vai alla home