Durant sbanca Houston, è 1-0 Golden State

© AP

Golden State passa in casa dei Rockets in gara1 grazie ai 37 punti di KD, inutili per i padroni di casa i 41 di Harden.

ROMA - Nella notte NBA Golden State passa a Houston (106-119) in gara1 con grande autorità e si riprende immediatamente il vantaggio del fattore campo nella finale di Western Conference. Ai Rockets non bastano i 41 punti messi a segno da James Harden (Paul 23 punti e 12 rimbalzi, Gordon 15) perché i Warriors tirano col 52% dal campo (40% da 3) e rispondono con i 37 di Kevin Durant (14/27 al tiro) e i 28 assicurati Klay Thompson. Golden State è costretta a inseguire in avvio (21-12) ma poi prende il comando nel terzo quarto, dopo che all’intervallo si era andati in perfetta parità. Lo strappo decisivo arriva col 13-4 messo insieme nel quarto periodo grazie alla raffica di 8 punti di Thompson. Steph Curry per una volta rimane ai margini e chiude a quota 18, Iguodala a 11. E’ 1-0 Warriors ma la Serie è appena iniziata, tra 48 ore si replica.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Sfida Pronostico

Commenti

Dalla home

Vai alla home