Gallinari, che regalo a Milano

Inaugurato oggi il primo dei tre playground che il cestista dei Los Angeles Clippers ha finanziato e donato alla sua città natale. Insieme a lui anche la Samung e gli assessori Guaineri e Maran.

MILANO - Si è tenuta oggi a Milano l’inaugurazione dello storico campo da basket presente da anni all’interno del parco in largo Marinai d’Italia, ritrovo da generazioni degli appassionati di basket nel capoluogo lombardo, rinnovato e regalato alla comunità della città nell’ambito dell’iniziativa We PlayGround Together di Danilo Gallinari. Da sempre attenta alle esigenze e alle passioni degli italiani, Samsung Electronics Italia ha deciso di partecipare stando al fianco del cestista italiano che nella Nba indossa la maglia dei Los Angeles Clippers. Erano presenri anche assessori Roberta Guaineri (assessore a turismo, sport e qualità della vita) e Pierfrancesco Maran (assessore a urbanistica, verde e architettura). Gallinari è diventato il primo giocatore a regalare alla propria città un campetto di basket nuovo di zecca visto che i lavori, andati avanti per oltre un mese, hanno portato al rifacimento della cementificazione, alla sostituzione dei due canestri e delle protezioni, oltre che delle panchine. L'iniziativa "We playground Together" prevede nei prossimi due anni la sistemazione di altrettanti campetti nelle zone periferiche di Milano.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home