Mercato Serie A, Torino firma Royce White

L'ala forte arriva dal campionato canadese

ROMA - Dopo aver annunciato gli ingaggi di Marco Cusin e Carlos Delfino, la Fiat Torino continua a rinforzarsi in vista della prossima stagione. I piemontesi hanno infatti trovato l'intesa con lo statunitense Royce White, ala forte di 203 centimetri dotata di un talento cristallino. Nato a Minneapolis nel 1991, White si è formato cestisticamente alla Iowa University per poi spiccare il volo verso la NBA dove è stato scelto al draft del 2012 dagli Houston Rockets. Nel suo curriculum però il giocatore vanta anche esperienze nei Sacramento Kings e nella D-League dove ha giocato con i Reno Big Horns e i Rio Grande Valley Vipers. Terminata l'esperienza americana poi, White per ripartire e crescere ha scelto il canada dove ha giocato dal 2016 fino a pochi mesi fa vestendo la casacca dei LOndon Lighjtning. 

PER GLI ESTERNI SPUNTA CARR - I gialloblu intanto continuano a lavorare anche per rinforzare il pacchetto esteni: in questo senso il nome più caldo è quello di Tony Carr che è appena stato selezionato al draft con la cinquantunesima chiamata dai New Orleans Pelicans. Carr è appena uscito da Penn State con cui nella sua ultima stagione universitaria ha viaggiato ad oltre 19 punti di media. 

Articoli correlati

 

Commenti

Dalla home

Vai alla home