Under 17, pari con la Germania e vittoria del Torneo 4 Nazioni

Gli azzurrini fanno 2-2 contro i padroni di casa ed evitano il sorpasso dei pari età tedeschi al primo posto in classifica

ROMA - La Nazionale Under 17 pareggia (2-2) l'ultimo match contro i padroni di casa della Germania e si aggiudica il Torneo '4 Nazioni'. Una partita ricca di colpi di scena, che gli azzurrini sono riusciti a pareggiare all'ultimo minuto di gioco conquistando il punto decisivo per evitare il sorpasso dei pari età tedeschi al primo posto della classifica. Dopo aver concluso il primo tempo in svantaggio di una rete realizzata al 20' dal centravanti Lars Kehl, i ragazzi di Carmine Nunziata subiscono il raddoppio di Jan Thielmann al 20' della ripresa. Ma la tenacia è la cifra di questo gruppo, che reagisce e dopo 6' ci pensa Nicolò Cudrig, giocatore del Brugge Ksv, a ridurre le distanze. All'ultimo minuto di recupero una fiammata dell'attaccante juventino Mirco Lipari permette all'Italia di raggiungere il pari e il primo posto nella classifica del Torneo '4 Nazioni'. "Al di là della vittoria - dice Nunziata al termine della partita - sono contento per il tipo di esperienza che i ragazzi hanno fatto in questo Torneo: i primi 20' sono stati terribili e, nonostante fossero sotto di due gol sotto, non hanno mai mollato e sono riusciti a rimontare".

Il tecnico loda i suoi giocatori, che tra poco più di un mese (dal 27 ottobre al 2 novembre in Croazia) saranno impegnati nella prima fase di qualificazione agli Europei: "Con un gruppo così disponibile il lavoro è più facile. Certo, siamo agli inizi e bisogna ancora migliorare. Ho avuto la possibilità di vederli tutti sul campo e avere una visione d'insieme, lavoreremo per essere pronti per il torneo di qualificazione". (in collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home