Liberia, Weah in campo a 51 anni

© EPA

Ha giocato fino al 79° dell'amichevole con la Nigeria

MONROVIA - Settantanove minuti in campo. Anche da presidente della Liberia, George Weah, non smette di stupire su un campo di calcio. A 51 anni l'ex attaccante del Milan ha giocato fino al 79° nell'amichevole disputata a Monrovia contro la Nigeria e organizzata per celebrare il ritiro della sua maglia, la numero 14, da parte della Federcalcio liberiana. Per il presidente Weah, Pallone d'Oro nel 1995, applausi a ogni pallone toccato e standing ovations finale. Per la cronaca la partita e' finita 2-1 per le "Super-eagles" che si sono imposti con le reti di di Simeon Nwankwo ed Henry Onyekuru, di Kpah Sherman, su rigore, la rete dei padroni di casa. Weah e' stato eletto presidente della Liberia il 22 gennaio del 2018. (in collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home