Alba Parietti punge Wanda Nara: «Deve rinunciare alla vanità» 

La show-girl commenta anche le frasi di Collovati sulle donne: «Ha detto una cag... pazzesca»

Le donne sono al centro del dibattito calcistico in queste ultime ore. Anche Alba Parietti, che in passato ha condotto programmi sportivi, ha voluto dire la sua sulle parole di Collovati: «Capisco che in un anno in cui la nazionale italiana femminile va ai mondiali di calcio e gli uomini no a qualcuno possono girare le scatole - ha detto la show-girl ai microfoni di a Radio Cusano Campus -. Anche in questo abbiamo dimostrato di poter fare meglio degli uomini. A me dispiace per Collovati che conosco. Per dirla alla Fantozzi, ha detto una cagata pazzesca.  Si è scusato dicendo che quelle frasi sono inopportune? Direi che è riduttivo. Con quelle affermazioni Collovati esclude una categoria, è come se avesse detto "tu stai zitta che non capisci un c.."».

WANDA E LA VANITA' - Alba Parietti, che in passato ha condotto trasmissioni sportive, ha commentato anche la vicenda riguardante Icardi e Wanda: «È innegabile che il fatto che Wanda Nara è moglie e procuratrice di un calciatore crea un enorme conflitto di interessi. È moglie di un calciatore che ha, tra l'altro, una storia piuttosto chiacchierata. In più - ha sottolineato - è la procuratrice e va in televisione a dire quelle cose con una certa leggerezza. A qualcosa dovrebbe rinunciare, in primis alla vanità. Per la vanità sono caduti in molti. I grandi imprenditori, cito ad esempio Briatore, ad un certo punto cadono su narcisismo e vanità. Esponendosi come fa lei mette in difficoltà il marito e la società».

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home