Draxler: «L'attacco del Psg è il top»

© AFPS

L'ala della formazione francese ha parlato dei compagni Neymar, Mbappé e Cavani al sito www.sc.qa. Sui Mondiali del 2022 in Qatar nessun dubbio: "Saranno fantastici: conosco Doha e la passione per il calcio è incredibile".

MILANO - Anche Julian Draxler vota a favore del Mondiale del 2022 che verrà disputato in Qatar. In un’intervista a www.sc.qa l’esterno del Psg ha parlato  della Coppa del mondo che andrà in scena tra meno di 5 anni dopo la sua esperienza a Doha durante lo scorso ritiro invernale del Psg. “Sono venuto in Qatar diverse volte - ha spiegato - e mi sono sempre trovato bene perché il tempo è bello e ci sono le condizioni ideali per allenarsi. Credo che il Mondiale qui sarà fantastico perché tra la gente vedo una notevole passione per il calcio: l’ho capito anche durante la tournée con il Psg”. Il ventiquattrenne che è stato capitano della Germania alla Confederations Cup 2017 è andato oltre e ha aggiunto: “Il fatto che la massima distanza tra due stadi sia di 50 chilometri porterà a meno stress per i calciatori e questo sarà positivo. Adesso la mia attenzione è focalizzata sul Mondiale in Russia, ma poi inizierò a concentrarmi anche su quello in Qatar… Cosa mi aspetto la prossima estate? Spero che sia possibile bissare il trionfo ottenuto in Brasile: abbiamo una squadra forte e quando ci ritroveremo per preparare la Coppa del Mondo dopo il termine dei rispettivi campionati, faremo un grande lavoro come squadra e cresceremo. La speranza è quella di mostrare la stessa forza del 2014. Siamo stati inseriti in un gruppo non facile (le altre 3 formazioni del raggruppamento F sono Messico, Svezia e Corea del Sud, ndr) esattamente come era successo 4 anni fa e rispetto ad allora dovremo ulteriormente innalzare il nostro rendimento perché contro i campioni in carica tutti cercheranno di dare il massimo, anzi il 110%. E noi dovremo essere pronti per questo. Le mie favorite per la vittoria in Russia? Spagna, Francia, Brasile e Argentina”.

NEYMAR E’ SUPER - Draxler ha chiuso parlando della sua avventura nel Psg dopo l’arrivo di Neymar: “E’ fantastico giocare con lui, Cavani e Mbappé perché sono tre attaccanti incredibili e abbiamo uno dei migliori reparti d’Europa. L’ottavo di Champions League contro il Real Madrid sarà entusiasmante e avvincente. Abbiamo “pescato” l’avversaria più difficile perché sono i campioni in carica, ma se vuoi vincere la coppa devi per forza battere le rivali più forti. Saranno i più piccoli dettagli a fare la differenza e a decidere il doppio confronto, ma ho fiducia. Sono convinto che supereremo il turno”.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

 

Commenti

Dalla home

Vai alla home