Aubameyang: «Milan? Voglio tornare, ma loro stanno dormendo»

© EPA

L'attaccante del Borussia Dortmund apre al clamoroso ritorno durante una diretta Instagram

ROMA - Poteva essere una giornata di festa per Pierre-Emerick Aubameyang e il Borussia Dortmund: sarebbe bastato un gesto distensivo dopo il 4-0 contro il Rielasingen-Arlen, per archiviare la telenovela estiva del gabonese che invece continua a non diradare i punti interrogativi. «Vediamo cosa succederà, è una situazione difficile. Al momento non posso dire niente di più» ha detto al termine del match di Coppa di Germania il gabonese che ha impreziosito con una tripletta. Una frase sibillina che sembra in netta controtendenza rispetto a quella del 6 agosto quando disse: «Rimango qui e sono molto felice di rimanere perché a Dortmund mi sento a casa».  Dopo il caso Dembélé la società giallonera avrebbe sicuramente gradito maggior chiarezza ma l'impressione è che il fronte cessione eccellenti non sia destinato a chiudersi per molto tempo. 

CAMBIO DI ROTTA - Su Instagram, però, lancia un indizio non troppo velato su quello che potrebbe essere il suo futuro. Alla domanda “Vieni al Milan?” fatta da un tifoso rossonero durante la diretta social, l’attaccante del Dortmund ha risposto con un eloquente: «Io voglio, loro stanno dormendo. Che devo fare?».

IL RAFFREDDORE - Che la situazione sia delicata lo si è capito anche dall'allenamento odierno che per Aubameyang è durato solo una trentina di minuti. La motivazione ufficiale? Un raffreddore, come segnalato dal tweet sul profilo del Borussia Dortmund. E' solo l'ennesima tappa del tormentone, il numero 17 sembra sempre più vicino alla rottura.

 

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home