Keita-Inter, oggi le visite. Modric: gli agenti insistono

Il senegalese si allenerà domani con i nuovi compagni di squadra. Il croato si è allenato con il Real Madrid, ma i procuratori lo spingono verso Milano

MILANO - Nessuna novità dal fronte Modric che si è allenato a Valdebebas. Sabato notte in mixed zone il croato non ha parlato e di fatto il Real ha azzerato le domande sull’argomento a tutti i suoi tesserati. Oggi la partenza dell’aereo dei blancos per Tallinn dove si svolgerà la finale di Supercoppa europea. Vista l’accoglienza del Bernabeu e la fermezza di Perez, sarebbe sorprendente se Modric provasse lo strappo e non partisse. Gli intermediari dell’affare comunque restano a Madrid e lavorano: loro sostengono che le cose potrebbero essere messe a posto anche tra giovedì e venerdì. Per questo all’Inter non hanno comunicato l’azzeramento delle chaces che però sembrano poche. «Se non verrà come credo - ha detto Spalletti sabato notte - saremo comunque forti. Se verrà, saremo fortissimi». Con il Barcellona al momento non c’è trattativa per Rafinha.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home