Strootman saluta la Roma e va alla conquista di Marsiglia

© LAPRESSE

L'olandese è partito da Ciampino con un volo diretto per la Francia dove lo attende l'Olympique

ROMA - Non sono bastati i numerosi appelli social dei tifosi: alla fine il centrocampista Kevin Strootman ha salutato (in lacrime) Roma e il club giallorosso per volare alla volta di Marsiglia, dove è atteso per le visite mediche di rito e per firmare con l'Olympique, la squadra allenata dall'ex giallorosso Rudi Garcia. L'olandese è partito dal settore dell'Aviazione generale dell'aeroporto di Ciampino, con un volo privato decollato intorno alle ore 14.15 ed è arrivato in Francia pochi minuti dopo le 17.

Strootman furibondo: «Mi hanno venduto»

DI NUOVO CON RUDI - Il 28enne centrocampista - che era sbarcato nella Capitale nel 2013 - ritroverà l'ex tecnico giallorosso Rudi Garcia, che lo ha espressamente chiesto ai dirigenti marsigliesi i quali hanno chiuso la trattativa per 25 milioni più 3 di bonus. Una scelta, quella fatta da Strootman, dovuta al minor spazio che quest'anno avrebbe avuto in squadra e alla voglia di restare protagonista per conservare il posto nell'Olanda di cui è anche capitano.

 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home