Calciomercato, ecco i 10 affari meno convenienti dell'estate 2018

Il Cies ha stilato la classifica dei peggiori colpi calcolando la differenza tra prezzo pagato e valore di mercato

ROMA - A pochi giorni dai titoli di coda del mercato in tutti i campionati europei, il CIES ha tirato le somme delle operazioni più importanti della sessione estiva. L'osservatorio europeo del calcio ha stilato una classifica degli affari peggiori (qui invece I 10 affari più convenienti) basandosi su due variabili: il prezzo pagato dalla società e il valore di mercato determinato da un algoritmo che riassume tutti i parametri più importanti con cui si valuta la qualità del singolo calciatore. Scorrendo i primi 25 posti della graduatoria scopriamo anche pezzi pregiati delle big italiane.

Nella prossima pagina le posizioni da 25 a 15...

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home