«Piatek, il Genoa ha rifiutato due offerte del West Ham»

© ANSA

Secondo la stampa inglese, gli Hammers sono in pressing sul bomber polacco, principale obiettivo di mercato del Milan a gennaio 

LONDRA -  Il West Ham non molla la presa su Piatek. Il bomber del Genoa, ambito dal Milan per sostituire il partente Higuain, è nella lista dei possibili rinforzi degli Hammers che potrebbero stravolgere il reparto di attacco a gennaio con le cessioni di Arnautovic e Hernandez

DUE OFFERTE AL GENOA - Sarebbe due le offerte a salire recapitate dal West Ham al Genoa. Lo riporta il Daily Mail. La prima si aggira sui 35 milioni, l'altra avrebbe toccato quota 40, cifra richiesta dal Grifone al Milan per la cessione a titolo definitivo dell'attaccante. Entrambe le proposte sono state respinte dal club rossoblu. L'impressione è che il Genoa stia prendendo tempo in attesa di capire la proposta del Milan che avrebbe già raggiunto un accordo di massima con il calciatore su ingaggio e durata del contratto.
Piatek, al West Ham, andrebbe a sostituire Arnautovic. L'ex interista è vicino al trasferimento in Cina, allo Shanghai SIPG. Hernandez, invece, piace al Valencia e potrebbe rientrare nel giro di punte con la cessione di Batshuayi al Monaco

NON SOLO PIATEK - Non c'è solo Piatek tra i possibili rinforzi in attacco del West Ham che avrebbe sondato anche la disponibilita di Edin Dzeko. Il profilo del bosniaco è alquanto gradito al tecnico degli Hammers, Pellegrini che ha già allenato l'attaccante romanista al Manchester City, vincendo una Premier League. 


Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home