Champions League, lo Spartak di Carrera ko nei preliminari

© EPA

Fuori anche lo Standard Liegi di Ochoa, obiettivo di mercato del Napoli

ROMA - Lo Spartak Mosca di Massimo Carrera chiude nel terzo turno preliminare la sua avventura stagionale in Champions e ripartira' dalla fase a gironi di Europa League. Niente rimonta dopo il 2-3 subito a Salonicco, complice anche l'espulsione dell'ex milanista Luiz Adriano al 33' che lascia la squadra in dieci contro undici per oltre un'ora: il risultato resta inchiodato sullo 0-0, Paok agli spareggi, Spartak 'retrocesso'. Eliminato lo Standard Liegi del portiere Ochoa che è sempre nel mirino del Napoli. Fuori anche Celtic e Fenerbahce per mano, rispettivamente, di Aek Atene e Benfica, ai play-off di Champions volano anche Ajax Dinamo Kiev, Bate Borisov, Vidi, Dinamo Zagabria, Salisburgo e Stella Rossa che si giocheranno i sei posti disponibili per la fase a gironi.

Questi gli accoppiamenti, andata 21-22 agosto, ritorno 28-29 agosto:

Stella Rossa (Srb) - Salisburgo (Aut)

Bate Borisov (Blr) - Psv Eindhoven (Ned)

Benfica (Por) - Paok (Gre)

Young Boys (Sui) - Dinamo Zagabria (Cro)

Vidi (Hun) - Aek Atene (Gre)

Ajax (Ned) - Dinamo Kiev (Ukr)

Articoli correlati

 

Commenti

Dalla home

Vai alla home