Coppa Italia, il Benevento elimina l'Udinese. Piatek show, Genoa avanti

© Getty Images

I liguri battono il Lecce mentre i friulani cadono in casa ai supplementari

ROMA - Comincia bene la stagione ufficiale il Genoa. La squadra allenata da Davide Ballardini, nel match valido per il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia, ha sconfitto questa sera, fra le mura amiche, il malcapitato Lecce per 4-0. Sugli scudi il neo attaccante del Genoa, il polacco Krzysztof Piatek, proveniente dal KS Cracovia, autore di tutte e quattro le reti del Grifone. Festa per lui e per la formazione rossoblù, quindi, al "Luigi Ferraris". Tutte nel primo tempo le marcature; semplice accademia invece nel corso della ripresa.A dicembre il Genoa affronterà la vincente della sfida fra Entella e Salernitana nel confronto decisivo per l'accesso agli ottavi di finale della Coppa Italia.

CHE BENEVENTO! - Comincia male l'avventura di Julio Velazquez sulla panchina dell'Udinese. Nella prima uscita ufficiale della stagione, la squadra friulana ha perso per 2-1, in casa, ai supplementari, contro il Benevento. Bravi i giocatori di Cristian Bucchi a recuperare lo svantaggio iniziale, fino a terminare in parità (1-1) i 90 minuti regolamentari, prima di imporsi con merito nell'extra time. Eppure, alla Dacia Arena di Udine, il match valido per il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia era cominciato nel migliore dei modi per i friulani, in vantaggio al 6' grazie a Darwin Machis. Il pareggio dei campani è giunto a metà ripresa, firmato da Benito Nicolas Viola. Alla fine del primo tempo supplementare, poi, il sorpasso degli ospiti con la rete decisiva di Andres Tello. A dicembre il Benevento affronterà la vincente della sfida fra Empoli e Cittadella nel match valido per l'accesso agli ottavi di finale della Coppa Italia. (in collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home