Slovacchia-Italia Under 21 3-0. Azzurrini mai in partita

© Getty Images

Amichevole amara per gli Azzurrini di Di Biagio, che cadono sotto i colpi di Haraslin (doppietta) e Mraz

ROMA - La Nazionale italiana Under 21, già qualificata per gli Europei di categoria, esce pesantemente sconfitta dalla Mol Arena di Dunajska Streda. 3-0 per la Slovacchia il risultato finale di un'amichevole senza storia (doppietta di Haraslin e gol di Mraz), con gli Azzurrini subito sotto (9') e mai realmente in partita. Il valore pressoché nullo dell'incontro e gli "scippi" di Mancini (Barella, Pellegrini, Zaniolo e Pellegri, senza contare Chiesa e Donnarumma), oltre ad una condizione fisica ancora approssimativa, sono giustificazioni soltanto parzialmente valide per spiegare la figuraccia rimediata dai ragazzi di Gigi Di Biagio, spesso nervosi, impacciati ed imprecisi. Quella di oggi, è la prima vittoria della formazione centroeuropea contro la nostra Under su tre incontri totali (3-1 e 1-1 i due precedenti). Martedì 11 settembre è in programma il secondo 'friendly match': avversario di turno, l'Albania.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home