Moviola serie A: Dimarco prima la coscia, non è rigore

Male Manganiello. Manca anche un rosso a Gagliardini

ROMA - Decisamente male Manganiello. Dal punto di vista disciplinare, perdona troppo: Stulac è da giallo solo perché sfiora Gagliardini, Gagliardini su Di Gaudio è molto rosso. Si discute sul tocco di Dimarco sul tiro di Perisic: episodio al limite. E c’è l’ombra di un off side sul gol di Dimarco.

PRIMA E DOPO - Sullo 0-0, Perisic crossa (pallone non diretto in rete, mai eventualmente rosso), interviene Dimarco che è di profilo rispetto al pallone, dunque ha prima la gamba sinistra (tocco sulla coscia) e poi il braccio destro (tocco sotto) esposti al cross: siamo al limite. In casi del genere Rizzoli lo scorso anno invitava tutti alla review. Sarebbe delittuoso aver compiuto un passo indietro...

OFF SIDE - Sullo 0-1, c’è Rigoni in off side sulla traiettoria pallone- Handanovic, che è disturbato (si sposta verso la sua destra per veder partire il tiro). Punibile? Rigoni è a sette metri dal portiere (non si può considerare distanza di gioco), ma l’interferenza con Handanovic c’è.

DISCIPLINARE - Manca un quasi rosso a Gagliardini (neanche ammonito) e un giallo chiaro per Sepe: per evitare che l’Inter batta velocemente un angolo, butta volontariamente il pallone in campo (comportamento antisportivo). Rischia Brozovic: al giallo, manda a quel paese con il braccio l’arbitro, avesse trovato qualcuno di polso...

Articoli correlati

Sfida Pronostico

Commenti

Dalla home

Vai alla home