Youth League, Shakhtar Donetsk-Napoli 1-2: Gaetano e Zerbin

© FOTO MOSCA

Nel torneo Primavera dell'Uefa, gli azzurrini di mister Saurini hanno anticipato la sfida di Champions affrontando (e battendo) i pari categoria ucraini

ROMA - Inizia la Uefa Youth League 2017/2018 anche per il Napoli Primavera, che oggi alle ore 13, allo stadio Metalist Traininig Ground di Kharkiv (Ucraina), ha affrontato e battuto 2-1 in trasferta lo Shakhtar Donetsk, nell'antipasto della sfida ben più importante che attende la squadra di Sarri alle 20.45 in vista dell'esordio in questa Champions League.

SHAKHTAR DONETSK-NAPOLI 1-2 - Sceso in campo con un 4-3-3 (Schaeper; Schiavi, Esposito, Senese, Scarf; Abdallah, Otranto, Micillo; Mezzoni, Gaetano, Zerbin), il giovane Napoli di Saurini ha sofferto all'inizio la maggiore foga dei padroni di casa, poi ha pian piano preso le misure agli avversari riuscendo ad imporre il proprio gioco, fatto di scambi continui e trame ordinate. Il vantaggio azzurro, al 44' , è arrivato però con una vera e propria prodezza individuale del numero 10 napoletano, Gaetano. Il pareggio ucraino arriva, un po' inaspettato, al minuto 71', con Kulakov. Ma dopo neanche un minuto (72'), ecco il gol vittoria degli azzurrini con Zerbin, bravo, con un tap-in di petto, a sfruttare una brutta uscita del portiere rivale.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home