Serie A Genoa, Perinetti: «Piatek? Intuizione di Preziosi»

© Getty Images

Il direttore generale: «E' un centravanti vecchio stampo»

GENOVA - "Con il Genoa è nato il calcio italiano, oggi. Un orgoglio, ma è anche una grande responsabilità. E' un onore, ma c'è anche un grande senso di rispetto e dovere nei confronti dei nostri tifosi che anche nei momenti tragici sanno rappresentare al meglio il senso di appartenenza a questo club". Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa parla ai microfoni di RMC Sport, nel giorno dei 125 anni del Grifone. Poi Perinetti parla di Piatek: "Intuizione personale del presidente Preziosi. Lui porta avanti da 12 anni il Genoa in Serie A e ogni tanto fa lo scout. Piatek ha margini di miglioramento importanti, qualunque giocatore straniero cresce quando arriva in Serie A. Sicuramente migliorerà, visto che ha vogli di apprendere. In area è formidabile, è un centravanti di altri tempi, da ogni punti dell'area trova sempre la porta"

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home