Karamoh: «Grazie Inter, al Bordeaux per giocare. Ligue 1 come Premier e Serie A»

L'attaccante franco-ivoriano, passato in prestito ai 'Girondins', è stato presentato ufficialmente: «A Milano sono andato d'accordo con tutti. In futuro potrei tornare per impormi»

ROMA - «Ho imparato molto dall'Inter, dal punto di vista tattico e tecnico. Sono andato d'accordo con tutti, giocatori, società. Su questo punto non c'è nulla da dire. Se voglio ancora impormi in nerazzurro? Perché no. Vedremo alla fine della stagione. Per ora, sono più nell'ottica di giocare qui, giocare le mie partite, e dopo vedremo». Firmato, Yann Karamoh, in occasione della prima uscita pubblica nelle vesti di calciatore del Bordeaux, durante la conferenza stampa di presentazione. L'attaccante franco-ivoriano è passato dall'Inter ai 'Girondins' con la formula del prestito. «Il mio inserimento sta andando molto bene. È un bel gruppo. Il Bordeaux gioca molto la palla e visto che si sono qualificati in Europa League, avrò la possibilità di giocare più partite. Torno nel campionato francese? Ci sono sempre più giovani di talento in Ligue 1 e penso che oggi non abbia nulla da invidiare a Premier League, Serie A, Liga. C'è molto talento qui. In Serie A si punta molto sulla tattica».

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home